Netflix cancella un’altra serie con uno degli attori più famosi al mondo: avanza la protesta

Netflix l’ha rifatto nuovamente e cancella un’altra serie: stavolta però gli utenti non ci stanno ed iniziano la protesta. 

Sappiamo benissimo quanto Netflix ci offra costantemente contenuti nuovi e sempre al passo con i tempi. Fra documentari, intrattenimento per bambini, film e serie televisive, è senza dubbio una tra le maggiori piattaforme di streaming, che al momento possiamo trovare in circolazione.

Netflix cancella serie
Nuova serie cancellata da Netflix- Radio7

Sottoscrivendo un semplice abbonamento, il cui costo varia in base ai dispositivi che andrete ad includere per la visione dei nostri programmi preferiti, avremo l‘accesso limitato a tutti i suoi contenuti. Sicuramente una grandissima comodità, che con pochi click ci permetterà di poter spaziare fra varie tipologie e generi. Questa grandissima piattaforma di streaming, negli ultimi anni ha riscontrato un enorme successo, grazie anche alla realizzazione di film e serie esclusive, la cui visione era possibile solo utilizzando il proprio account.

Netflix cancella una nuova serie: questa volta gli utenti protestano a gran voce

Soprattutto in queste prime giornate invernali, Netflix ci permetterà di poter godere delle comodità di casa, tra un film e l’altro o magari guardano la nostra serie preferita. La giusta ricompensa dopo giornate stressanti e caotiche. Fin qui tutto bellissimo direte voi, eppure c’è un piccolo particolare che ultimamente sta facendo infuriare non poco gli utenti, che stavolta hanno deciso di farsi sentire a gran voce.

Netflix cancella serie
Netflix cancella un’altra serie molto amata- Radio7

Per non far stancare i propri utenti e soprattutto per offrire contenuti sempre nuovi, periodicamente Netflix eliminerà delle serie presenti in archivio per sostituirne con altre. Una cosa del tutto normale e che succede anche su altre piattaforme simili. Nulla di così anomalo se non fosse per un piccolo particolare, spesso, non solo le serie di sua produzione verranno rimosse temporaneamente, ma verranno del tutto cancellate e non ci sarà nessun’altra stagione successiva.

Esattamente come è accaduto poche settimane fa, con l’annuncio della cancellazione della serie 1899, è ancora più fresca la notizia che dopo la prima stagione verrà cancellata anche Uncoupled2. Nonostante l’enorme successo riscontrato da questa serie che vede come protagonista Michael Lawson, che lo vede vestire i panni di uomo gay di successo alla soglia dei 50 anni, che si vede stravolgere la sua solita vita dalla scelta del compagno di lasciarlo. Netflix ha deciso che non ci sarà un continuo. La notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno, ha lasciato senza parole tutti gli utenti che stavolta però hanno deciso di non tacere. Una vera e propria rivolta social che in molti abbonati stanno portando avanti, scrivendo di essere ormai stufi di questo comportamento. Al momento non sarà possibile fare altro, la nostra speranza è che ovviamente non accadano più cose del genere, anche se non possiamo di certo mettere la mano sul fuoco.