Aspetta ore i compagni di scuola, nessuno si presenta: bimba di 3 anni festeggia sola il compleanno

Un video davvero triste quello pubblicato sui social da una giovane mamma. La donna ha ripreso la figlia mentre mangiava la pizza da sola il giorno del suo compleanno.

La bimba, quel giorno, festeggiava 3 anni. Ma con lei non c’era nessun amichetto a giocare. Era sola e triste.

ANSA/KATIA CHRISTODOULOU/archivio

Gli imprevisti possono succedere, certo. Ciò che sembra strano è che tutti i genitori dei bambini invitati al compleanno della piccola abbiano disdetto nello stesso momento, ovvero la mattina stessa della festa. A raccontare la storia – avvenuta negli Stati Uniti- è stata la mamma della piccola Avery, la 27enne Breanna Strong. La donna, per l’occasione, aveva deciso di organizzare una super festa con tanto di pizza e una torta a tema “Frozen”, il personaggio preferito dalla bimba. Ma dei 27 bambini invitati, nessuno si è presentato.  La piccola è rimasta per ore lì da sola ad attendere inutilmente. Così la madre ha postato una video su TikTok per raccontare la storia. E il post è diventato virale: 3 milioni di visualizzazioni e migliaia di commenti e messaggi di conforto. Breanna ha raccontato: “Abbiamo invitato 27 bambini alla terza festa di compleanno di Avery. Nessuna delle sue amiche si è presentata. Era un evento organizzato su Facebook. Sette famiglie hanno disdetto la mattina stessa del compleanno. Gli altri non hanno fatto sapere niente. Così si spezza davvero il cuore di mia mamma”.

Il video su Tik tok ha ricevuto tantissimi commenti di persone che hanno spiegato di essere passati nella stessa situazione. “Questo è quel che è successo al mio sedicesimo compleanno. Non avevo mai riprovato fino a quando non ho compiuto 26 anni… ed è successo di nuovo. Ho 39 anni, ora mi concedo sempre una giornata da solo alle terme nel giorno del mio compleanno…” – il commento di un utente. Un altro, invece, ha scritto: “Questo è successo per l’ottavo compleanno di mio figlio e ho mentito e dicendogli che era colpa mia, così non si sarebbe sentito tanto male“. Infine qualcuno ha consigliato alla giovane madre, per i compleanni futuri, di non organizzare più grandi feste su Facebook ma di limitarsi a semplici festicciole in famiglia.

 

Fonte: Messaggero, Fanpage