Harry e Meghan, re Carlo prepara la batosta definitiva: le cose si mettono male per loro

I guai per Harry e Meghan, stando alle più recenti notizie, sarebbero solo appena cominciati. Ecco quale sarebbe il piano “diabolico” di Re Carlo su di loro.

Harry e Meghan non potrebbero essere più nei guai come in questo momento. I Duchi di Sussex sono stati lasciati soli (sull’orlo del baratro) non solo dai membri della Royal Family ma anche dai loro ex amici di Hollywood. Persino Oprah Winfrey – la celeberrima conduttrice tv americana – che in passato aveva mostrato comprensione nei loro confronti, oggi pare abbia preso le distanze, dopo il caos generato dall’uscita del libro scandalo di Harry, Spare.

Carlo ed Harry
Carlo ed Harry

I due Duchi oggi vivrebbero nella loro gabbia dorata (una villa immensa circondata dal verde) a Montecito, in California, isolati da tutti. Non sono nemmeno stati invitati né alla recente festa degli Oscar né al prestigioso Met Gala. Fatti che avrebbero indispettito molto la Markle, da sempre amante della vita mondana. Ma, pare, per loro i guai sarebbero appena cominciati. Di recente, infatti, è stata diffusa la notizia che Re Carlo avrebbe un piano preciso per farla pagare (indirettamente) ai due Duchi ribelli e il loro recente sfratto da Frogmore Cottage sarebbe stato solo l’inizio…

Harry e Meghan, sta per arrivare il colpo di grazia di Carlo

Stando a quanto dichiarato dall‘Evening Standard, Re Carlo ha intenzione di ridurre i benefits per i membri della Famiglia Reale (e dei parenti più stretti), togliendo loro la possibilità di affittare gli appartamenti reali a prezzi agevolati. Questo, ovviamente, varrebbe anche per Harry e Meghan, attesi il prossimo maggio all’incoronazione reale. I due dovranno quindi sborsare, con ogni probabilità, molti soldi per pernottare a Palazzo Reale.

Harry e Meghan
Harry e Meghan stanno per essere colpiti pesantemente da una decisione di Re Carlo. Foto: Ansa – Radio7.it

La decisione fa parte del piano “dimagrante” di Re Carlo, deciso a diminuire i costi della Royal Family andando incontro al suo popolo (che sta affrontando un periodo difficile dal punto di vista economico). Stando alle più recenti dichiarazioni di persone ben informate, Re Carlo e la Regina Camilla hanno anche in programma di ridurre il numero di posti di lavoro. Nonostante questo, pare vogliano assicurare stipendi elevati al personale di palazzo, per assicurarsi i dipendenti più capaci.

Un addetto ai lavori ha dichiarato all’Evening Standard che il Re vuole snellire il numero dei dipendenti in modo considerevole. “Tutto finirà. Il re vuole solo persone efficienti in posizioni rinomate che svolgano in modo efficace il loro lavoro, con una giusta retribuzione”. In tutto questo, sembra che Carlo stia lavorando a stretto contatto con il principe William per apportare queste modifiche nel modo più rapido possibile.

Impostazioni privacy