Gli anziani fanno l’amore più dei giovani: il nuovo studio cambia tutto | Fa benissimo ed eviti il cancro

Fare l’amore fa bene alla salute: il nuovo studio cambia la percezione della sessualità in età matura. Molte le novità inaspettate.

Non c’è nulla di più bello che una piena realizzazione sessuale, a qualsiasi età. Eppure ancora oggi, dopo decenni di rivoluzione sessuale che avrebbero dovuto cambiare sia la realtà che la percezione di questa sfera importantissima per l’uomo, molti sono i pregiudizi e talvolta i veri e propri tabù, che impediscono una chiara visione della realtà.

Uno dei più duri a morire è quello dell’attività sessuale in età matura. I residui di una mentalità per cui, esaurita la funzione riproduttiva, il sesso poteva andarsene in pensione sono talmente radicati che ci voleva una ricerca per fare un po’ di luce. La scoperte sono essenzialmente due: la prima è che anche i soggetti cosidetti “senior” continuano a coltivare il piacere per il sesso. La seconda è che anche chi non lo fa farebbe bene a farlo. Il sesso infatti non è solo un piacere importante per l’equilibrio psichico ma anche un vero toccasana naturale per la salute. Vediamo di capirne di puù.

Fare l'amore fa bene alla salute: lo studio
Fare l’amore fa bene alla salute: lo studio – radio7.it

Con sorpresa di tutti si è invece una certa “pigrizia” nelle giovani generazioni. In sostanza, i giovani non fanno più l’amore come un tempo, perché isolati e distratti dall’esistenza web che li allontana completamente dalla realtà. L’esposizione a corpi perfetti e visi fondamentalmente ritoccati sono tutti fattori che hanno contribuito allo sviluppo di una serie di disagi relativi al proprio corpo. Tutti quei dettagli che prima venivano considerati naturali quali smagliature, macchie della pelle e simili – oggi si sono trasformati in veri e propri difetti, inaccettabili per la società contemporanea.

E mentre i giovani combattono con il proprio aspetto (senza motivo), i senior si lasciano andare all’amore, concedendosi qualche sano e frequente momento di intimità con la propria anima gemella. Gli anziani dunque si godono di più la vita rispetto ai giovani e non solo: provvedono anche alla loro stessa salute psicofisica. Approfondiamo insieme l’argomento nel dettaglio.

Fare l’amore fa bene alla salute: lo studio recente favorisce i soggetti senior

Fare l’amore fa bene alla salute psicologica ed interiore, ma non solo – si tratta infatti di un atto che contempla una condizione di benessere per l’intero organismo. Il rapporto sessuale infatti consente alle donne di combattere l’ipertensione causata dalla menopausa, mentre per gli uomini esso funge da strumento di contrasto per l’insorgenza di tumore alla prostata.

Fare l'amore fa bene alla salute: lo studio recente favorisce i soggetti senior
Fare l’amore fa bene alla salute: lo studio recente favorisce i soggetti senior – radio7.it

Il cuore stesso giova dei momenti condivisi con il proprio partner: è scientificamente provato che accarezzarsi ed abbracciarsi contribuisca alla stabilizzazione del battito cardiaco e della stessa pressione arteriosa. Arriviamo dunque al cervello e ai processi cognitivi, stimolati rispetto al mantenimento della memoria. Sfavorisce dunque la degenerazione del sistema, oltre che rafforzare le funzioni immunitarie. In sostanza, è una vera passeggiata di salute – oltre che evidente nutrimento per la serenità e la consapevolezza di se stessi.

Occorre dunque ribadire lo storico detto “Fate l’amore, non fate la guerra” – e con guerra intendiamo anche il continuo rifiuto nel proprio corpo. I senior hanno rinunciato da tempo alla perfezione fisica, nella consapevolezza che esistono valori molto più importanti sui quali investire. E’ necessario dunque lasciar andare gli impossibili canoni imposti dalla società, in quanto impediscono ai giovani di godere dei più piccoli piaceri della vita.