Addio Lukaku, l’Inter in cerca del sostituto: Marotta valuta due nomi pesantissimi

L’Inter non sembra intenzionata a chiedere un nuovo prestito al Chelsea per Romelu Lukaku: i nerazzurri valutano due alternative di spicco.

Quando la scorsa estate l’Inter ufficializzava il ritorno in nerazzurro di Romelu Lukaku, tutti gli addetti ai lavori erano convinti della bontà dell’operazione condotta da Beppe Marotta. L’attaccante belga era stato infatti ceduto al Chelsea l’anno precedente per la bellezza di 115 milioni di euro, stabilendo non solo l’acquisto più oneroso della storia dei Blues ma anche la cessione più remunerativa mai realizzata dai nerazzurri. Nell’estate 2022 Lukaku sceglie di lasciare il Chelsea (dove non ha convinto) e di tornare a Milano con la formula del prestito oneroso.

Romelu Lukaku lascerà l'Inter
L’Inter valuta due nomi altisonanti per il dopo Lukaku – Foto ANSA – Radio7.it

Tuttavia, almeno fino ad oggi, la sua nuova stagione in nerazzurro ha avuto un rendimento decisamente inferiore rispetto al suo precedente periodo all’Inter (dal 2019 al 2021). Finora, infatti, Lukaku ha totalizzato solo 5 gol in 19 presenze con i milanesi e le sue prestazioni hanno spesso lasciato molto a desiderare.

Proprio questo andamento tutt’altro che soddisfacente ha fatto finire anche il belga nella lista dei possibili partenti: l’Inter, infatti, non sembra intenzionata a chiedere un nuovo prestito al Chelsea o ad acquisire il cartellino del giocatore.

Lukaku lascerà l’Inter: i possibili sostituti

Marotta e Ausilio non restano certo a guardare: la dirigenza nerazzurra è già al lavoro per garantire a Simone Inzaghi degli elementi di spessore per il reparto avanzato, dato che anche Correa e Dzeko potrebbero lasciare l’Inter a fine stagione. Tra i tanti nomi che circolano in queste ore, quello che piace maggiormente ai tifosi interisti è senza dubbio Marcus Thuram, attaccante del Borussia Moenchengladbach che i nerazzurri hanno provato a portare a Milano già nel 2021. Il 25enne francese è in scadenza di contratto con il club tedesco, pertanto l’Inter sta valutando l’opportunità di un colpo a parametro zero.

Marcus Thuram cercato dall'Inter
L’Inter ha messo gli occhi su Marcus Thuram – Foto ANSA – Radio7.it

Tuttavia, come prevedibile, sul figlio di Lilian Thuram ci sono anche altre big europee, tra cui il Barcellona e il Bayern Monaco: una concorrenza agguerrita per Marotta e Ausilio, che valutano ovviamente anche altre piste. L’altro grande nome è infatti quello di Roberto Firmino: anche il giocatore brasiliano è in scadenza di contratto con il Liverpool, ma chiede un ingaggio che sembra attualmente fuori portata per le casse nerazzurre.

Infine, l’Inter segue con attenzione anche i progressi di Mateo Retegui del Tigre, che ha siglato due reti nelle sue prime due apparizioni con la Nazionale italiana. Tuttavia, proprio la sua esplosione in azzurro ha fatto salire il prezzo del cartellino, passato dagli iniziali 8 milioni di euro agli attuali 20. L’Inter può però giocarsi la carta Facundo Colidio, il giocatore argentino di proprietà dell’Inter ma in prestito al Tigre.