Hai paura di volare? I corsi pensati per te contro l’aerofobia: scoprili subito

Invalidante soprattutto per quanto riguarda il tempo libero e il lavoro, la paura di volare va superata in modo deciso. Ecco cosa si deve fare

Chi ha paura di volare, spesso rinuncia a trasferte di lavoro particolarmente redditizie o importanti per la carriera: solo all’idea di salire su un aereo, l’ansia sale e la tensione diventa ingestibile. Anche le vacanze, però, sono un incubo e si svolgono tutte in località raggiungibili dalla macchina, dalla nave o dal treno: il risultato è che vanno perse tantissime occasioni.

Paura di volare: come superarla
Come superare una volta per tutte la paura di volare (radio7.it)

Se quindi soffrite di aerofobia, il solo vedere un’aereo alzarsi in volo vi causa ansia ma volete superare una volta per tutte questa fastidiosa paura, siete nel posto giusto. Continuate a leggere e scoprite tutti i segreti per uscire definitivamente da questa situazione, che vi limita sia nel lavoro che nella vita privata: seguendo i nostri consigli, non avrete più paura.

Come superare la paura di volare: tutti i metodi efficaci

A dare qualche consiglio su come superare l’aerofobia è Pietro Rinaldi, ex pilota italiano. L’esperto ha creato dei corsi specifici per riuscire a volare con tranquillità e calma: responsabile del centro di simulazione di volo della Dastyflysim di Bergamo, Rinaldi crede che sia fondamentale mostrare a chi soffre di aerofobia i movimenti che l’aereo compie in ogni sua fase. Per certe persone, infatti, non è sufficiente consigliare della musica rilassante, la compagnia di qualcuno di cui ci si fida o la lettura di un buon libro: se la paura è radicata nel profondo, va risolta in modo specifico.

Paura di volare: come superarla
Come superare una volta per tutte la paura di volare (radio7.it)

Inoltre, oltre a rendere coscienti le persone in merito ai movimenti che l’aereo compirà naturalmente e che quindi non dovranno far preoccupare, consiglia di scegliere posto nelle file centrali, dove si percepisce meno rumore. Da non sottovalutare e escludere anche la figura di un terapeuta, che può scavare a fondo in questa fobia e scoprire se, dietro a essa, si celi qualcosa di più grande.

Spesso, come sostiene lo psicoterapeuta Fabio Gherardelli, l’aerofobia cela un bisogno eccessivo di controllo e di sicurezza: si stima che il 50% degli italiani abbia questo problema. Lo psicoterapeuta consegna ai propri pazienti delle schede da fare a casa e, dopo tre settimane, li porta a dover fare in un solo giorno un volo che va da Bergamo a Bari e poi a Bologna. Secondo Gherardelli, il modo migliore per abbattere la paura è affrontarla e, in parallelo, lavorare sulle proprie emozioni negative.