Che Dio ci aiuti 7, piovono aspre critiche sulla fiction: cosa sta succedendo

Si è appena conclusa la settima stagione di Che Dio Ci Aiuti ma, per Suor Angela e Azzurra, piovono critiche. Ecco cosa sta succedendo

Si tratta di uno dei prodotti più longevi e redditizi, per la Rai. Suor Angela, Suor Costanza, Azzurra e la nuova arrivata Suor Teresa hanno portato avanti la serie tv con successo e, di stagione in stagione, il pubblico le ha sempre premiate. Questa settima, che si è conclusa giovedì 16 marzo, ha però raccolto parecchie critiche: ecco perché.

Che Dio ci aiuti, piovono critiche sulla fiction
Enormi critiche per la settima stagione di Che Dio Ci Aiuti (radio7.it / ansafoto)

Come già si sapeva, Elena Sofia Ricci nei panni di Suor Angela lascia la fiction e, nel corso di questa settima stagione, fa qualche comparsa qua e là giusto per abituare i telespettatori al distacco. Lo stesso si può dire per Suor Costanza, interpretata da Valeria Fabrizi, che va in un convento per suore anziane e si palesa di tanto in tanto. Protagonista diventa quindi Azzurra, che nel corso dell’ultima puntata della settima stagione diventa finalmente suora: ecco cosa non è piaciuto al pubblico.

Che Dio Ci Aiuti 7: pubblico deluso

I timori di chi temeva l’addio di Suor Angela, per molti, si sono fatti realtà. Sebbene Francesca Chillemi e il suo carisma abbiano comunque garantito alla serie tv ottimi dati d’ascolto, soprattutto perché su Canale 5 la concorrenza proponeva il fortissimo Grande Fratello Vip, tanti telespettatori non ne sono rimasti entusiasti di questa settima stagione.

Che Dio ci aiuti, piovono critiche sulla fiction
Enormi critiche per la settima stagione di Che Dio Ci Aiuti (radio7.it / ansafoto)

I commenti dei più accaniti si leggono soprattutto su Twitter, dove i telespettatori non si risparmiano dal lanciare commenti anche piuttosto accesi contro la fiction e i suoi attori. Fiction rovinata dall’addio di Suor Angela e da questa scelta legata ad Azzurra. Ridateci la spensieratezza delle prime stagioni” scrive un utente, a cui fa eco un altro che dice di aver smesso di guardarla proprio per la scelta di far diventare Azzurra una suora.

A molti, infatti, non piace proprio questa scelta narrativa. Arrivata in convento come figlia di un papà ricco che le comprava ciò che emotivamente non sapeva darle, Azzurra era un personaggio divertente ma anche profondo: di stagione in stagione, ha abbandonato la propria superficialità e si è lanciata in un percorso volto al conoscere sé stessa. “Se ci fossimo fermati alla quarta stagione, non avremmo mai visto questo scempio e saremmo stati tutti più felici” scrive un telespettatore in merito alla scena in cui Azzurra, da novizia, diventa suora.

L’ottava stagione è già confermata, per cui anche i detrattori dovranno fare pace con il fatto che Che Dio ci Aiuti tornerà: chissà, però, come andranno gli ascolti.