Hai superato i 40? Ecco i segreti per mantenerti giovane e in salute che ti cambieranno la vita

Come restare in forma e in salute dopo i 40 anni? Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a vivere sempre la vita al massimo.

I 40 anni sono un traguardo molto importante nella vita di chiunque. Si tirano le fila dei primi anni giovanili e si inizia a fare il punto sulla proprio stato di salute. Secondo gli esperti, infatti, è proprio dopo i 40 anni che aumentano i rischi legati a uno stile di vita errato. Va detto, però, che mantenere un corretto stile di vita non è affatto facile nella società frenetica in cui viviamo.

salute dopo 40 anni
Salute dopo i 40 anni: i consigli da non sottovalutare – radio7

Dopo i 40 anni molte persone hanno lavori impegnativi, genitori anziani, figli che stanno crescendo e che richiedono attenzioni. In tutto questo mantenere il focus sulla propria salute è tutt’altro che semplice ed ecco che le cattive e malsane abitudini iniziano a farsi largo nelle nostre vite. Ma come fare per conservare una salute ottimale nonostante i mille impegni quotidiani?

Salute dopo i 40 anni: i “segreti” per uno stile di vita corretto

Il primo consiglio molto importante per tutti gli over 40 è ovviamente tenersi in forma con l’esercizio fisico. Un consiglio che non manca ed è valido a qualsiasi età. Pochi sanno, però, che l’attività fisica intensa può migliorare la memoria spaziale, quella che ti permette di ricordare le piccole cose, per esempio dove hai lasciato le chiavi della macchina.

mangiare sano dopo 40 anni
Mangiare tanta verdura è solo una delle cose che puoi fare per mantenerti in salute – radio7

Altra regola fondamentale è mangiare molta verdura. Dedica un intero giorno della settimana a sperimentare verdure nuove e molto nutrienti come il topinambur e la zucca kabocha. Anche le verdure ricche di crucifere sono importantissime per la nostra salute, come i broccoli o i cavolfiori. Uno studio francese ha riscontrato che una dieta sana ricca di alimenti vegetali ha ridotto del 14% il rischio di cancro al seno nelle donne.

Altrettanto importante è pensare positivo. Trascorri 15 minuti al giorno immaginando come sarà la vita quando avrai raggiunto i tuoi obiettivi, consiglia Susan Krauss Whitbourne, professoressa in scienze psicologiche e cerebrali presso l’ Università del Massachusetts. Pian piano diventerai una persona molto più solare.

Esci inoltre quanto più possibile dalla città e immergiti nella natura. Il contatto con la flora e la fauna fa bene al cervello. Vivere in aree con molto spazio verde favorisce un pensiero più veloce, una migliore concentrazione e una funzione cognitiva migliore durante la mezza età.

Bevi molta acqua e fai il pieno di proteine. Il fabbisogno di proteine ​​aumenta a partire dai 40 anni circa, perché la capacità del corpo di elaborarle diminuisce con l’età. Mangia quindi più pesce, pollame magro, latticini, uova e legumi. Consuma, inoltre, yogurt tre volte alla settimana. Lo yogurt può abbassare significativamente i livelli di due biomarcatori per l’infiammazione cronica, che può portare allo sviluppo di malattie cardiache, diabete e cancro.