Lady Diana, la confessione di chi la conosceva: “Avrebbe voluto lui come Re”

Un alone di mistero avvolge tutt’oggi la figura di Lady Diana Spencer. Persone vicine alla scomparsa ed iconica Principessa del Galles rivelano: “Avrebbe voluto lui come Re”

Nonostante siano passati circa ventisei anni dalla scomparsa prematura di Diana Spencer, sembra che la prima moglie di Re Carlo III continui a conquistare l’attenzione di tabloid, paparazzi e cittadini particolarmente curiosi. Complice di questo successo sicuramente l’uscita di diversi prodotti cinematografici quali Spencer, ma anche The Crown, i quali forniscono una descrizione tanto dettagliata, quanto romanzata della figura della famosa Principessa Triste.

Lady D voleva lui come Re
Fonti vicine a Lady D: “Voleva lui come Re” (ANSA) – mammastyle.it

Ancora oggi, diversi presunti amici di Lady D speculano sulla sua figura, rilasciando interviste esclusive con l’obiettivo di rivelare verità scioccanti riguardo i suoi pensieri più intimi. Dai coniugi Kassem che scelgono di vendere all’asta le lettere private inviate dall’ex Principessa del Galles, fino ad arrivare allo stesso Harry Windsor, reduce dalla pubblicazione dello scandaloso libro di memorie da lui redatto – Spare.

A questo proposito, recenti indiscrezioni confermerebbero addirittura una preferenza espressa da Lady D in relazione all’erede più adatto al trono britannico. Ebbene, contrariamente a quanto si possa immaginare, non si tratta né del primogenito William, né tantomeno nell’ex marito Carlo. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Lady D rivelazione shock: “Voleva lui come Re”

Siamo abituati ad associare alla figura di Harry Windsor l’immagine di un figlio ribelle e viziato, che fondamentalmente non possiede il dono della lungimiranza e del rispetto per la Famiglia Reale. Eppure, secondo Charles Rae – autore della biografia di Lady D – sembra che il vero Principe Ribelle fosse invece nientepopodimeno che William, il primo erede al trono britannico.

William oppure Harry?
William oppure Harry: quale dei Principi è il più adatto al trono? (ANSA) – mammastyle.it

Si racconta ad esempio di un episodio in cui il giovane William avrebbe fatto i capricci di fronte alla possibilità di diventare Re d’Inghilterra, ragion per cui la madre avrebbe iniziato a soprannominarlo Wombat (tenero marsupiale australiano). In relazione all’aneddoto citato, sembra che il piccolo Harry sia intervenuto per calmare il fratello maggiore, dichiarando che avrebbe preso lui in mano la situazione laddove William non si fosse sentito in grado di rispettare il volere della Famiglia Reale. Per questo motivo, sembra che Lady D avesse espresso l’opinione secondo cui Harry fosse più adatto a diventare Re. Da quel momento, la Spencer cominciò a soprannominare il piccolo della famiglia Good King Harry.

La stessa biografa Angela Levin ha dichiarato su Lady D: “Pensava che Harry riuscisse meglio del fratello a gestire la pressione e farsi amare dal pubblico” – la Spencer aveva ragione? Ebbene forse in una prima fase sì: Harry Windsor ha sempre conquistato l’attenzione dei paparazzi sin dalla tenera età, aspetto che è mutato in seguito al matrimonio con l’attrice americana Meghan Markle.

Al momento infatti, l’indice di gradimento dei Duchi del Sussex è sceso esponenzialmente, favorendo invece l’ascesa dei Principi del Galles. A questo punto sorge spontanea una domanda: la presenza di Lady D avrebbe contribuito ad un eventuale riavvicinamento tra i fratelli? Purtroppo non lo sapremo mai.