Giulia Stabile, un dolore infinito che nessuno conosceva: lo rivela soltanto ora

La ballerina professionista ha debuttato nell’edizione di Amici20e la sua storia ha colpito milioni di telespettatori. Leggiamo insieme l’amara e dura verità raccontata da Giulia Stabile.

Oggi, Giulia Stabile rappresenta l’idolo dei millennial: i giovani telespettatori hanno imparato a conoscerla durante l’edizione di Amici20 e si sono affezionati a tal punto da provare stima e amore nei confronti della ballerina professionista.

Giulia Stabile, il dolore profondo
Giulia Stabile, il dolore profondo provato dalla ballerina (Credit: Instagram Giulia Stabile) – radio7.it

La simpaticissima Giuli – così chiamata dalla stessa Maria De Filippi – divenne la protagonista indiscussa della prima versione di Amici post-pandemia, un format che prevedeva la convivenza degli allievi per tutta la durata della messa in onda del programma.

L’esperimento effettivamente mostrò i suoi frutti, in quanto la messa in onda h24 consentì agli allievi di vivere una sorta di Grande Fratello Junior, coinvolgendo maggiormente i telespettatori anche rispetto alle dinamiche sviluppate tra i partecipanti. Per questo motivo, dal 2020, Amici prevede la convivenza dei concorrenti in casetta, consentendo loro di instaurare splendidi rapporti di amicizia e di amore.

E’ proprio quello che è successo alla stessa Giulia Stabile: la piccola adolescente, insicura e poco consapevole delle sue qualità, ha incontrato la sua anima gemella proprio negli studi Mediaset. La ballerina professionista è felicemente fidanzata da quasi due anni con il suo compagno di viaggio Sangiovanni, reduce dalla sua seconda partecipazione al Festival di Sanremo.

Attualmente siamo abituati ad associare Giulia Stabile alla figura di una giovane donna solare, spensierata e soprattutto sorridente ma non è sempre stato così.

Giulia Stabile, la ballerina di Amici confessa le sue insicurezze e paure più profonde

La personalità di Giulia Stabile non passa sicuramente inosservata: la risata inconfondibile, l’atteggiamento fanciullesco e la profonda empatia rappresentano le sue qualità più belle. Un tempo però, precisamente durante le scuole medie, Giulia subì atti di bullismo proprio in relazione alla sua anima incredibilmente colorata. .

la ballerina di Amici confessa le sue insicurezze
Giulia Stabile, la ballerina di Amici confessa le sue insicurezze (Credit: Instagram Giulia Stabile) – radio7,.it

Le compagne di scuola si burlavano del suono della sua risata e la sminuivano esteticamente, fino a farla sentire una completa nullità. Per diverso tempo, Giulia perse letteralmente il sorriso

Come se non bastasse, nemmeno i professori dell’epoca tentarono di aiutarla: Giulia ha raccontato che la sua professoressa di francese, invece di difenderla, alimentava le prese in giro, sostenendo i bulli artefici delle azioni sconsiderate a suo danno: “La professoressa di francese mi prendeva in giro davanti a tutta la classe” – ha raccontato in una recente intervista – “[…] Leggere non mi viene facile, molte volte sbaglio, incrocio certe parole”. Giulia decise così di sfogarsi con sua madre: “Raccontavo queste cose alla mamma e le piangeva con me” – ha ricordato.

Insomma, l’età adolescenziale ha rappresentato un ostacolo davvero difficile da superare per Giulia Stabile, la danza in questo caso le ha permesso di sfogarsi in modo da non farsi travolgere dalle emozioni negative: “Parlatene” – ha sensibilizzato – “E non pensate mai di avere qualcosa di sbagliato”.