Meghan e Harry tornano in Inghilterra, fan preoccupati stavolta rischiano grosso

Il ritorno nel Regno Unito di Harry e Meghan fa preoccupare molto tutti i seguaci dei Sussex: cosa potrebbe accadere?

Le pesanti dichiarazioni di Harry, contenute nell’autobiografia Spare – Il Minore, hanno aumentato a dismisura la distanza già molto ampia tra i Sussex e il resto della Famiglia Reale. Già in tutti questi anni le varie interviste della coppia avevano contribuito a creare uno scontro con Buckingham Palace, ma le ultime iniziative di Harry e Meghan – compresa la docu-serie Netflix – pare abbiano portato alla rottura (quasi) definitiva.

Harry e Meghan
Fa discutere il ritorno di Harry e Meghan – Radio7.it

Ecco perché in molti pensano che il principe e l’ex attrice della serie Suits non metteranno piede in Regno Unito per un bel po’ di tempo. Tuttavia, se Harry e Meghan dovessero decidere di rientrare a Londra potrebbero farlo solo garantendosi un elevato livello di sicurezza.

La coppia dovrebbe quindi sottostare a quanto già predisposto lo scorso settembre, quando entrambi volarono dalla loro abitazione di Montecito per un tour in Europa.

Meghan e Harry vogliono la massima protezione 

Meghan Markle e il principe Harry vennero infatti obbligati a utilizzare una squadra di sicurezza privata per garantire la loro protezione.

In molti ricorderanno la battaglia legale di Harry con il Ministero dell’Interno, avviata dal Duca di Sussex dopo essersi visto negare l’autorizzazione ad avere delle guardie del corpo di polizia armate – finanziate dai contribuenti 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 – in occasione delle loro visite in Gran Bretagna.

La coppia ha pertanto deciso di proteggersi con due società di sicurezza private e delle squadre di cani, in modo tale da formare attorno a loro una sorta di anello che rende i Sussex inavvicinabili.

I due si sono recati a Manchester per l’apertura del vertice One Young World, un evento che riunisce giovani leader di oltre 190 paesi e dove Meghan, 41 anni, ha tenuto un discorso sull’uguaglianza di genere durante la cerimonia di apertura.

La sicurezza di Harry e Meghan è stata quindi garantita dalla sinergia tra la coppia e gli organizzatori dell’evento. Un portavoce della polizia di Greater Manchester ha confermato che i propri agenti non erano coinvolti, aggiungendo che la sicurezza per l’evento era stata “fornita privatamente“.

Harry e l’autobiografia: sempre più scontro con la Royal Family

Harry, come detto, ha citato in giudizio il Ministero dell’Interno, sostenendo che la rimozione delle sue guardie del corpo di protezione della polizia armata finanziate dai contribuenti dopo la loro rinuncia ai titoli reali è “ingiusta“, “illegale” e mette a rischio la sua famiglia.

Harry
Harry sempre più lontano dal Palazzo – Radio7.it

Allo stato attuale sembra improbabile arrivare ad un compromesso, anche perché dalla Famiglia Reale difficilmente arriverà una sponda.

Anzi, l’impressione dei tabloid britannici è che Harry potrebbe anche essere escluso dagli inviti per l’incoronazione di re Carlo III, programmata per il 6 maggio 2023. Stando ai rumors, suo fratello William avrebbe chiesto personalmente al sovrano di lasciare fuori Harry, anche se il successore di Elisabetta II non sembra di questo parere.