Facchinetti, il dramma a poche ore da Sanremo: preso in ostaggio, paura per la sua vita

Un vero e proprio dramma ha colpito Roby Facchinetti a poche ore da Sanremo. Il cantante e tastierista dei Pooh è stato preso in ostaggio. 

Una brutta disavventura ha colpito il cantante e tastierista dei Pooh, Roby Facchinetti. Un commando armato ha fatto irruzione nella sua casa tenendolo in ostaggio. Anche i familiari sono in balia della paura.

Facchinetti
Terribile episodio per la popstar italiana – Radio7

Giornata di terrore per Roby Facchinetti e per la sua famiglia. Infatti il cantante dei Pooh e la sua famiglia hanno avuto una giornata da dimenticare il prima possibile, visto che sono stati in balia di un commando di rapinatori, armato, durante la giornata di domenica scorsa. La notizia però è emersa solamente nella serata di ieri.

Tre uomini avrebbero fatto irruzione nella sua casa di Bergamo. Ma non solo, i delinquenti hanno anche puntato le armi contro il vocalist dei Pooh, sua moglie e suo figlio Roberto. I rapinatori, inoltre, erano coperti da passamontagna e guanti. La prima a parlare di questa terribile disavventura è stata la figlia Giulia.

Infatti intervistata al Corriere della Sera, la vocalist ha affermato di non poter ancora dire nulla a riguardo. Giulia si è quindi limitata a dire che è successo qualcosa di molto grave e che si sarebbe augurata che la notizia uscisse più in avanti a causa degli impegni lavorativi del padre.

Facchinetti tenuto in ostaggio: rapinatori fanno irruzione in casa

La disavventura è arrivata in un momento delicato per Roby Facchinetti. Infatti insieme ai Pooh il cantante e tastierista era pronto ad una storica reunion con Riccardo Fogli sul palco del Teatro Ariston di Sanremo.

Facchinetti
Il momento difficile del cantante – Radio7

Come ha spiegato la figlia Giulia, questo non è di certo un momento facile per Roby Facchinetti. Parlando del padre, la figlia ha spegato che sta passando un brutto momento dal punto di vista psicologico. Nel colpo sono diversi gli oggetti preziosi che hanno portato via i delinquenti.

Infatti i rapinatori hanno portato via gioielli, orologi ed hanno costretto il cantante ad aprire la cassaforte. Inoltre il corpo è stato eseguito in maniera perfetta e non c’è alcun segno di scasso. Per questo motivo gli inquirenti sospettano che si possa trattare di qualcuno che conosce bene la famiglia Facchinetti.

L’altra pista percorsa porta a considerare che la talpa sia qualcuno che ha frequentato la casa del cantante in passato. Fortunatamente tutto si è chiuso solamente con un grande spavento. Infatti nella rapina non ci sono stati feriti, anche se le ferite psicologiche hanno colpito nel profondo Roby Facchinetti.