Calciomercato Inter, clamorosa rottura con il suo top player: via subito!

Questa sessione di mercato potrebbe cambiare radicalmente le ambizioni dell’Inter: un perno della squadra di Inzaghi è praticamente ceduto

Una notizia clamorosa. L’Inter è vicinissima a perdere uno dei suoi calciatori migliori. Chi pensava che questa finestra di calciomercato invernale potesse portare qualche rinforzo ai nerazzurri, resterà profondamente deluso. E’ esattamente il contrario.

Un top player lascia l'Inter
La clamorosa trattativa di mercato spaventa l’Inter

Il Milan è in profonda crisi. Anche la sconfitta, pesante, in Supercoppa Italiana, lo testimonia. Un 3-0, proprio ad opera dell’Inter, che ha ridimensionato le velleità dei rossoneri di difendere il titolo. E anche la recente penalizzazione alla Juventus (15 punti) ha cambiato radicalmente gli obiettivi degli uomini di Allegri.

Da più parti, quindi, è considerata proprio l’Inter l’anti-Napoli. La squadra di Luciano Spalletti, infatti, sta cercando di “uccidere” il campionato. E, in questo momento, la squadra più pimpante tra le inseguitrici sembra essere proprio l’Inter di Simone Inzaghi. Ma il mercato potrebbe cambiare molto gli equilibri.

Come sappiamo, infatti, entro il 30 giugno 2023, la società del presidente Steven Zhang deve inserire a bilancio un utile di 60 milioni. Per farlo, quindi, serve una cessione eccellente. Cessione che, da più parti, si dice possa essere quella del terzino olandese Denzel Dumfries. Ma adesso, purtroppo per i tifosi dell’Inter, sembra aprirsi un altro inquietante scenario.

Il top player lascia

Queste settimane hanno fatto scoppiare, in tutta la sua portata il caso Milan Skriniar. Lo slovacco è infatti in scadenza di contratto al giugno 2023. Questo significa che, tra dieci giorni, potrebbe già firmare per un altro club, senza che l’Inter vada a incassare nemmeno un centesimo.

Milan Skriniar
Il capitano dell’Inter, Milan Skriniar, a un passo dal Paris Saint Germain

Serrate le trattative per il rinnovo del difensore, promosso nel frattempo anche capitano della squadra. E anche i tifosi lo hanno “coccolato” con striscioni e cori. Ma quella che, inizialmente, sembrava essere una speranza concreta, ovvero il rinnovo del contratto, oggi appare qualcosa di molto improbabile.

In barba all’attaccamento alla maglia, Skriniar sembra aver ceduto alle lusinghe del Paris Saint Germain, che gli offrirebbe 9 milioni di euro a stagione e un bonus alla firma di 20 o 25 milioni di euro. E così, il divorzio tra l’Inter e Skriniar sembra ormai certo a fine stagione. La questione che, però, sta avanzando come probabilità in queste ore, è che l’attuale capitano possa lasciare l’Inter già in questi ultimi giorni di mercato.

Acquistato dalla Sampdoria nel 2017, Skriniar ha fin qui totalizzato con l’Inter 190 presenze, realizzando 10 reti. Ora l’Inter, per incassare qualche milione, potrebbe anche decidere di lasciarlo partire in questi giorni. Lo stesso allenatore della compagine parigina, Galtier, ha dato per certo l’arrivo di Skriniar. Ha solo lasciato il dubbio se questo accadrà a fine stagione o subito. Insomma, una mazzata per i tifosi nerazzurri. È proprio vero che le bandiere non esistono più…