Enel Energia, fate attenzione: l’ultima truffa fa tremare i polsi

Enel Energia, la truffa che sta spaventando milioni di italiani: fate attenzione, è così che agiscono e vi portano via tutto

Nell’era in cui ci troviamo è sempre più frequente una variabile impazzita che da un po’ a questa parte ha deciso di non abbandonarci. Perseguitando di fatto ogni consumatore che si rispetti: i cosiddetti aumenti!

truffa enel
La truffa spaventosa che ti porta via tutti i soldi – radio7.it

La situazione della guerra in Ucraina ha fatto in modo che si inasprissero i rapporti tra occidente e Russia. Con quest’ultima che ha aumentato sempre più i costi per le forniture di gas. E proprio il gas assume un ruolo cruciale per la produzione energetica in quanto è utilizzato nelle centrali che producono energia mediante turbine a gas. E dunque,  l’immediato aumento del suo costo ha comportato un innalzamento vertiginoso dei costi dell’elettricità. Sono stati colpiti un po’ tutti i settori. E tutti noi, nel nostro piccolo, affrontiamo il periodo con approccio parsimonioso e attento. Cercando di fare a meno di tutti quegli eccessi che possono portare ad una bolletta salata. Tutto ciò si ripercuote anche sulla mobilità elettrica, con l’aumento del costo della ricarica pure per chi aveva deciso di acquistare un’automobile di nuovissima generazione, conscio del fatto che l’elettricità, nel periodo storico relativo all’acquisto dell’auto, era a buon mercato.

Ad ogni modo, la carenza di energia sta costringendo ognuno di noi a dosare con cura tutti quelli che sono gli apparecchi elettronici presenti nelle nostre case. Per cercare di arrivare sani e salvi a fine mese. Sono ormai lontani i tempi in cui negli inverni precedenti si utilizzava il classico caldo-bagno in casa. O, c’era chi magari ha utilizzato molto spesso la stufetta elettrica. Per non parlare del consumo energetico che un condizionatore può avere con un uso prolungato. Tutto questo al giorno d’oggi non è più possibile, a meno che non si voglia restare al verde molto velocemente.

Enel, la truffa che spaventa gli italiani: meglio aprire gli occhi

Dunque, essendo ormai presenti in pianta stabile questi sovrapprezzi energetici ed essendo ormai ognuno di noi sempre più abituati ad essere parsimoniosi, diventiamo subito suscettibili nel momento in cui ci accorgiamo che qualcosa non va nella nostra bolletta della luce. Ecco che in questi periodi appaiono prepotentemente le truffe che non fanno altro che destabilizzarci e sopraffarci durante un nostro momento di debolezza, dal quale però dobbiamo stare in guardia.

truffa sms
Phishing – radio7.it

Potrebbe succede di essere vittime di phishing tramite la ricezione di un sms che ‘informa’ la clientela, presentandosi come Enel, di un problema nella gestione dei pagamenti esprimendo la volontà di risolvere tale disguido tramite l’indirizzamento ad un link fornito nell’SMS stesso in cui sono presenti i campi di nome, cognome e-mail per rendere il tutto più ‘credibile’. Invitiamo dunque a fare attenzione e a cestinare immediatamente sms o mail di questo tipo. Si tratta di una truffa molto pericolosa a cui bisogna prestare la massima attenzione. Adesso che sono state fornite tutte le informazioni in merito, di sicuro, potremo stare un po’ più tranquilli. Fate sempre attenzione ai messaggi che vi arrivano sul telefono e non credete a tutto ciò che trovate scritto.