Paolo Del Debbio, come ha fatto a dimagrire: la dieta del conduttore di Dritto e Rovescio

Paolo Del Debbio ha perso molti chili e oggi appare completamente trasformato rispetto al passato. Ecco quale dieta ha seguito.

Il noto giornalista sportivo Paolo De Debbio ha completamente rivoluzionato il suo fisico perdendo ben 27 chili. Come ha fatto? Non c’è nessun segreto in particolare, tranne una grande forza di volontà che gli ha permesso di raggiungere l’obiettivo a lungo agognato.

Paolo Del Debbio la dieta
Il segreto di Paolo Del Debbio per dimagrire – Radio7.it

Del Debbio ha lamentato per diverso tempo un malessere generale dovuto ai chili in eccesso. Si sentiva infatti sempre stanco, con il fiato corto e aveva difficoltà a camminare a una certa velocità. Proprio questi motivi sono stati alla base del suo drastico cambiamento, che per un 64enne è davvero ammirevole.

Paolo Del Debbio, ecco come ha fatto a perdere così tanto peso

Il noto conduttore di Rete 4 ha voluto fare le cose per bene e per questo si è rivolto a un medico che gli ha suggerito di non stravolgere completamente le sue abitudini alimentari ma di moderare le porzioni di cibo e fare allenamento costante ma non troppo pesante. Insomma, nessuna dieta rigida per lui, solo un lento ritorno ad una vita più salutare. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Parola d’ordine: equilibrio

“Prima facevo sempre due cose che amavo: stavo fermo in poltrona a leggere e mangiavo e bevevo con gusto. Ora mi muovo molto e mangio poco“, ha dichiarato De Debbio, che per il cibo ha sempre avuto una grande passione. Il conduttore ha poi aggiunto di non aver affatto trovato il tanto agognato “segreto” per dimagrire, ma di essersi semplicemente armato di buon senso. E di una giusta dose di equilibrio.

paolo del debbio
Paolo Del Debbio. Foto: Ansa

“Non è che ho trovato una dieta miracolosa”, ha detto Del Debbio. “Ne ho fatto una di buon senso: ho tolto le cose che fanno ingrassare e sono andato di verdure, carne, pesce. Con la dieta non esiste il miracolo, esiste solo un clic nel cervello e l’umana volontà”. Insomma, niente di diverso da quello che ci hanno sempre ripetuto gli espetti dietologi di tutto il mondo.

La buona notizia, comunque, è che non è necessaria una dieta rigidissima per dimagrire ma si può sempre mangiare di tutto un po’, anche (di tanto in tanto) i discussi dolci. Basta non esagerare. Ovviamente per dare una vera svolta alla dieta è necessaria l’attività fisica, senza la quale perdere peso (soprattutto se non si tratta di perdere solo due o tre chili) diventa assai più difficile. Anche in questo caso, secondo gli esperti basterebbe una camminata veloce di circa mezz’ora ogni giorno.