Enrico Brignano mette a rischio il suo spettacolo: quello che succede dietro le quinte è sconvolgente

Enrico Brignano sta andando fortissimo con la tournee teatrale del suo spettacolo “Diamoci del tu”. Tra un teatro e l’altro in giro per l’Italia, l’apprezzatissimo cabarettista racconta sui social qualche retroscena del dietro le quinte.

Sempre più amato e sempre più social: Enrico Brignano ha un profilo Instagram molto attivo con un seguito di oltre 700 mila follower. È qui che nelle ultime ore ha condiviso uno scatto che racconta un po’ quello che accade quando non è sul palcoscenico a prendere gli applausi dal pubblico.

Enrico Brignano durante un suo spettacolo_Instagram_Radio 7
Enrico Brignano durante un suo spettacolo_Instagram_Radio 7

Gli esordi di Enrico Brignano

Nato a Roma nel 1966, Enrico Brignano fin da piccolo si è appassionato al mondo dello spettacolo. Tra suoi studi infatti, spicca la frequentazione dell’Accademia per giovani comici creata da Gigi Proietti. Avendo un’indole fortemente ironica, Brignano approda per la prima volta nel piccolo schermo come barzellettiere nella prima edizione dello storico programma di Canale 5  La sai l’ultima?

La svolta che gli darà maggiore visibilità arriva nel 1998, quando si aggiudica il ruolo di Giacinto in Un medico in famiglia e che rivestirà fino al 2000.  Il pubblico viene colpito da questo attore che continua a strappare sorrisi e comincia a seguirlo anche a teatro. Il primo spettacolo teatrale tutto suo va in scena nel 1999, dal titolo “Io per voi un libro aperto”, ad Ostia Antica e viene trasmesso in diretta anche da Mediaset su Canale 5.

Il successo di “Diamoci del tu”

Nonostante i successi pervenuti dopo sia dal fronte cinematografico che televisivo, Brignano ha sempre dimostrato di avere una particolare passione, un amore irrefrenabile, proprio per il teatro. I suoi spettacoli infatti fanno sempre sold out, come l’ultimo “Diamoci del tu” che in questo periodo lo sta tenendo impegnato dal Nord al Sud del Paese.

Uno spettacolo che è un grande successo e che in una recente intervista Brignano ha descritto come un modo per accorciare le distanze, un tentativo di recuperare quel Tu che si è un po’ perso per strada, soppiantato da un Lei, acuito ancora di più dalla distanza imposta a causa dalla pandemia. “E ci aggiungo pure quel MA che resetta tutto, che azzera le distanze, che siano sociali, economiche o d’età. L’età… ultimamente ho notato che per colpa della mia età sempre più persone tendono a darmi del lei, un lei che è doloroso come una fitta della sciatica, che è più fastidioso e irritante di quando mi scopro a tirarmi su dal divano esclamando: “Hoplà”. Mi sa che all’espressione “giovane comico romano” devo cominciare a togliere il “giovane”.

Enrico Brignano in camerino_Instagram_Radio 7
Enrico Brignano in camerino_Instagram_Radio 7

Cosa succede dietro le quinte

Enrico Brignano sa come arrivare al cuore della gente e attraverso i suoi spettacoli riesce a comunicare quella leggerezza di cui abbiamo tutti bisogno. Leggerezza dell’anima certo, perché stando all’ultimo post condiviso su Instagram, l‘attore non si tiene molto leggero in fatto di “spuntini”.

Enrico Brignano dietro le quinte_Instagram_Radio 7
Enrico Brignano dietro le quinte_Instagram_Radio 7

La recente foto di Instagram che appare sulla sua bacheca infatti, mostra uno schieramento di focacce farcite con una serie di bevande simpaticamente “a marchio” Brignano. “La tournée è sofferenza e sacrificio e dietro le quinte la concentrazione è altissima. Noi esorcizziamo così, con le focacce dell’antico vinaio e super alcolici brandizzati, anzi brignanizzati. Ora la domanda è: ce la farà il nostro eroe a salire sul palco?” È la didascalia che accompagna lo scatto, che in men che non si dica, ha scaturito tanti commenti dalle più avariate opinioni. ma con un denominatore comune: l’incontenibile ilarità.