WhatsApp, rivoluzione per le note vocali: cosa sta per succedere

A breve l’applicazione sarà interessata da una vera rivoluzione. Ecco quale sarà l’aggiornamento di WhatsApp per le note vocali

L’utilizzo delle applicazioni di messaggistica istantanea è rientrato ormai nella quotidianità delle nostre giornate. Grazie all’affermazione degli smartphone e dei dispositivi digitali, infatti, comunicare con i nostri amici, parenti e affetti è diventato davvero semplice e veloce.

WhatsApp vocale
Rivoluzione Whatsapp: riguarda le note vocali – Radio7 – 18012023

Il mondo si è infatti adattato a questa nuova modalità di comunicazione, tanto che moltissime di queste applicazioni sono ormai in uso a lavoro, tra gli amici e nel tempo libero. Ma le grande aziende che gestiscono questi software sono perennemente alla ricerca del miglioramento e soddisfacimento degli utenti, ecco perché una di queste sarà interessata a breve da una vera rivoluzione. Ecco quale sarà l’aggiornamento di WhatsApp per le note vocali.

L’aggiornamento per le note vocali di WhatsApp

L’applicazione di Mark Zuckerberg, come sempre, ha intenzione di migliorarsi sempre di più e ancora una volta. Ecco perché pare essere quasi pronto l’ultimo aggiornamento che verrà effettuato tramite il programma Google Play Beta. Si tratta dell’aggiornamento che porterà l’applicazione alla versione 2.23.2.8. Secondo gli esperti e analisti che stanno tenendo d’occhio da tempo questa evoluzione del programma si tratterà di una vera rivoluzione di WhatsApp, la quale intende realizzare un aggiornamento delle proprie note vocali.

Ma in cosa consiste questa nuova versione dell’applicazione? Secondo gli analisti, WhatsApp sarebbe pronta a rilasciare una modifica che permette di condividere le note vocali tramite aggiornamenti di stato. Per ora questa incredibile novità riguarderà solo pochissimi fortunati beta tester, ma presto potrebbe essere estesa a gran parte degli utenti. Dunque, la nuova versione di WhatsApp porterebbe ad una vera rivoluzione sul versante degli aggiornamenti dello stato vocale. Gli utenti avranno infatti la possibilità di pubblicare una nota vocale come se un normale aggiornamento di stato. Ci sarà inoltre la possibilità di farlo con un determinato numero di amici della rubrica, in modo da rispettare la privacy.

WhatsApp, rivoluzione per le note vocali: cosa sta per succedere
Arriva un vera rivoluzione per le note vocali di WhatsApp: ecco cosa succederà, Radio7

Questa nuova funzionalità ha visto il suo annuncio proprio mentre era ancora in fase di test e sviluppo. Tuttavia, ci sono notizie positive per quanto riguarda alcuni utenti considerati molto fortunati. Sì, perché questi potranno installare l’ultimo aggiornamento dell’applicazione beta per Android 2.23.2.8 direttamente su Google Play Store. Grazie a questa operazione, infatti, questi utenti avranno la possibilità di registrare e condividere note vocali come se fosse un normale stato.

Condividere note vocali sullo stato

Dunque i beta tester che hanno potuto scaricare il nuovo, rivoluzionario aggiornamento per le note vocali di WhatsApp, hanno già da subito la possibilità di poter condividere le note vocali sul proprio stato di WhatsApp. Potranno infatti accedere alla funzione dentro la sezione di stato, nell’opzione testo.

Questi utenti avranno inoltre un maggior controllo sulle proprio note vocali, in quanto potranno eliminare una registrazione prima di condividerla davvero. Si avranno inoltre un massimo di 30 secondi per la registrazione e ad ascoltare gli stati vocali potranno essere solo altri utenti che hanno la stessa versione dell’applicazione.