“Che pena”, bufera a Masterchef: Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri massacrati

I giudici di Masterchef condividono un momento ludico dietro le quinte del programma, tuttavia le immagini condivise vengono più criticate che apprezzate. Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri massacrati dal web!

Sembra che alcuni utenti web non abbiano apprezzato l’ironia dei tre giudici di Masterchef Italia: Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri sono stati massacrati.

Masterchef bufera
I giudici di Masterchef nella bufera: scopriamo cos’è successo (Credit: Instagram Masterchef Italia) – Radio7

Da diversi anni, la produzione di Masterchef Italia ha deciso di aprire il proprio profilo Instagram ufficiale, in modo da poter raggiungere anche le generazioni più giovani. La trasmissione ha debuttato nel nostro Paese nel 2012, inizialmente in onda su Cielo, ed ha letteralmente conquistato il cuore e l’attenzione dei telespettatori. Le competizioni intriganti, la suspense, la presentazione dei piatti e soprattutto la forte personalità dei giudici sono tutti fattori che hanno contribuito al successo del programma. Tuttavia, non sempre il carattere eccentrico e particolare degli chef di punta viene apprezzato dal popolo del web e soprattutto dal pubblico sovrano.

Nel corso delle edizioni, abbiamo assistito ad una sostituzioni progressiva delle figure che non andavano a genio al pubblico. Stiamo parlando ad esempio di Carlo Cracco e Joe Bastianich. In entrambi i casi, i telespettatori avevano segnalato una forma eccessiva di arroganza (talvolta crudeltà) nei confronti dei concorrenti, soprattutto in riferimento al giudice americano. Per questo motivo, al momento i giudici selezionati dalla produzione del programma rimangono Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri.

Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri: il golden trio di Masterchef Italia perde quota?

Precisamente dal 2019, gli chef chiamati a ricoprire il ruolo di giudice nel programma di Masterchef Italia sono Barbieri (volto storico, confermato dal 2011), Cannavacciuolo (approdato nel programma nel 2015) ed infine Locatelli, vera new entry della trasmissione. Nelle ultime edizioni, il pubblico ha mostrato un certo affetto nei confronti del golden trio, complice sicuramente il carattere allegro, ironico e vivace dei tre volti del programma.

In molti amano profondamente il rapporto di stima e affetto sviluppato tra i colleghi, tanto che lo stesso Barbieri ha ammesso di trovarsi molto in sintonia con il collega napoletano e chef Locatelli. Purtroppo però, sembra che tale ironia e spensieratezza appaia stucchevole e fuori luogo rispetto ad alcuni telespettatori ed utenti web. I tre giudici infatti hanno pubblicato recentemente un video sul profilo Instagram ufficiale del programma, ottenendo diversi commenti negativi. Vediamo insieme i dettagli dell’accaduto.

Il video dei giudici di Masterchef scatena indignazione: “Che pena!”

In seguito al debutto della prima stagione di Mercoledì (Wednesday) – prodotto Netflix diretto da Tim Burton – è divenuto virale l’iconico ballo della protagonista Jenna Ortega, eseguito tra l’altro quando l’attrice era gravemente malata e positiva al covid. Nonostante le remore dell’interprete, la sua performance ha conquistato i Millennial, motivo per cui moltissimi Tik Toker hanno deciso di riprodurre le sue movenze accompagnati dalla colonna sonora della serie. Il ballo di Mercoledì Addams rappresenta una vera e propria tendenza online.

Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri: il golden trio di Masterchef Italia perde quota?
Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri: il golden trio perde quota? (Credit: Instagram Masterchef Italia) – Radio7

Di fronte a tale riscontro, soprattutto rispetto alle giovani generazioni, i tre giudici di Masterchef Italia hanno deciso di adeguarsi alla moda, riproducendo anch’essi il famoso ed ormai iconico ballo. Purtroppo però, il video pubblicato sui social è stato ampiamente criticato. Tra i commenti peggiori, un utente ha addirittura scritto: “Che pena!”. Insomma, sembra che questa volta l’ironia e la simpatia non siano state apprezzate. Ad ogni modo, altrettanti utenti hanno espresso tutta la propria stima nei confronti dei tre volti di Masterchef Italia.