Zero interessi sui libretti di risparmio cosa s’inventano ora le Poste italiane per attrarre clienti

Ecco che cosa si inventa ora Poste Italiane per attrarre clienti: zero interessi sui libretti di risparmio per chi decide di investire

Come è ben risaputo, gli italiani sono un popolo di risparmiatori. Mettere dei soldi da parte o investire del denaro per il futuro è infatti una pratica molto diffusa nel nostro Paese ed è per questo che esistono innumerevoli proposte e occasioni per ottimizzare questa pratica. Molto spesso, infatti, i cittadini intendono investire il proprio denaro solo a seguito di opportunità interessanti, le quali difficilmente mancano.

Poste Italiane
Ecco la nuova idea di Poste Italiane per il nuovo libretto postale, Radio7

Poste Italiane è tra le aziende che più di tutte offre ai propri clienti innumerevoli metodi di risparmio e investimento. Tra questi vi sono gli storici libretti di risparmio, i quali rappresentano delle occasioni davvero interessanti per coloro che vorrebbero investire senza affrontare troppi rischi. Per attirare nuovi clienti, quindi, Poste Italiane propone libretti di risparmio con zero interessi. Ecco come funzionano e come averli.

Come avere i libretti d risparmio a zero interessi

Dopo la fine dell’offerta Supersmart 270 giorni, scaduta il 20 dicembre 2022, che interessava i libretti di risparmio Smart, Poste Italiane ha deciso di mettere sul piatto un’ulteriore offerta per tutti quei clienti che decidono di investire parte del proprio denaro. Sebbene l’ultima offerta (la Supersmart 270 appunto) proponeva interessi al 3%, l’ultima proposta offre tassi di interesse ancora più bassi, al netto però di un guadagno annuale lordo minore quantificato nello 0,001%.

Negli anni durante la pandemia di Covid il tasso di risparmio tra gli italiani è cresciuto sempre di più ed è per questo che le offerte. Sono molti i cittadini che, a seguito delle recenti crisi economiche e sanitarie, hanno pensato bene di evitare grandi spese e bloccare i propri soldi su un libretto di risparmio. Tuttavia, questo non fa guadagnare nulla e non è da dimenticare il fatto che c’è da pagare anche l’imposta di bollo annuale. Ecco perché l’offerta di Poste Italiane può risultare interessante.

Poste Italiane
Ecco la nuova idea di Poste Italiane per il nuovo libretto postale, Radio7

Si tratta della nuova offerta Supersmart sul libretto di risparmio Smart. Possono usufruirne le persone maggiorenni che cercano uno strumento di deposito moderno e un modo per gestire i propri risparmi in maniera facile ed economica. Si può infatti sottoscrivere l’offerta, la quale permette di depositare somme su un libretto ottenendo un tasso maggiore del basilare.

Come funziona

Con il libretto Smart è possibile ricevere dal proprio conto corrente bancario oltre ad avere la possibilità di trasferire denaro dal libretto al conto BancoPosta o ad un altro libretto ordinario. Sarà anche possibile versare assegni, acquistare buoni fruttiferi postali ed effettuare ricariche Postepay.

La Supersmart 180 giorni, questo il nome dell’offerta, propone un tasso di interesse annuo lordo a scadenza dell’1,50% ed è possibile attivarla direttamente sul sito ufficiale di Poste. L’accantonamento, dunque, ammonta a soli 180 giorni, inoltre è possibile simulare quale sarà il rendimento del proprio risparmio, in modo da avere una visione più completa del proprio investimento. Sarà quindi sufficiente andare sulla pagina dell’offerta e poi recarsi su “simula accantonamento”.