Pane in padella con solamente 100 calorie | Il segreto è tutto qui!

Scopriamo insieme come possiamo realizzare un buonissimo pane che ha poche calorie e si cuoce direttamente in padella.

In questo momento, dopo tutte le feste che ci siamo lasciati alle spalle in tantissimi stanno cercando di tornare al loro peso forma, ecco quindi che magari eliminano il pane, ma noi oggi vi diamo un consiglio utilissimo.

Pane in padella con solamente 100 calorie | Il segreto è tutto qui!
Pane in padella con solamente 100 calorie | Il segreto è tutto qui! -radio7

Si perchè con questa ricetta possiamo farlo in casa ed ha anche un bassissimo contenuto di calorie, quindi non ci perdiamo in chiacchiere e vediamo come si realizza e che cosa ci occorre per farlo.

Pane in padella con solamente 100 calorie | Il segreto è tutto qui!

Per prendere spunto per le nostre ricette è molto importante non avere limiti, ecco perchè questo pane che stiamo per proporvi arriva direttamente dal Marocco, ed è una ricetta buonissima.

Si prepara in modo molto veloce e possiamo usarlo sia con cose salate che dolci, quindi super versatile e poi volete mettere non va acceso nemmeno il forno, meglio di così! Quindi larghissimo spazio alla nostra fantasia per cosa accostargli vicino, dai formaggi alla crema spalmabile.

Il pane marocchino è molto leggero e super sottile ecco perchè possiamo mangiarlo a tavola senza troppi sensi di colpa dopo le feste, unico dettaglio che è bene seguire sempre è quello di ungersi spesso le dita nell’olio di semi.

Questo pane speciale che oggi prepareremo insieme si chiama msemen, e come caratteristica è la sfogliatura dell’impasto, ma che cosa ci occorre per realizzarlo? Ecco la lista degli ingredienti:

  • 200 grammi di farina di granturco
  • due bicchieri di acqua tiepida
  • un cucchiaino di zucchero
  • mezzo dado di lievito di birra
  • mezza bustina di lievito per dolci non vanigliato
  • olio di semi di girasole q.b.
  • sale q.b.

Iniziamo quindi con la sua preparazione vera e propria mettendo in una ciotola l’acqua, lo zucchero, il lievito ed un primo bicchiere di farina, lavoriamo quindi il tutto con la frusta per avere un bell impasto, oppure mettiamo nella planetaria se è presente in casa.

Mano a mano mettiamo tutta la farina, quando è inglobata trasferiamoci sul piano di lavoro che avremmo in precedenza unto con l’olio di semi e creiamo un panetto bello piscio che andremmo poi a coprire con la pellicola trasparente.

Dobbiamo lasciarlo riposare per circa 15 minuti, e poi lo lavoriamo nuovamente ungendoci molto spesso le dita con l’olio, quando è pronto il ne prendiamo una pallina e la lavoriamo con le mani, poi copriamo nuovamente con la pellicola e lasciamola riposare altri 15 minuti.

Ne mentre prepariamo una ciotolina con dentro mezzo bicchiere di olio di semi e mezzo cucchiaino di lievito per dolci e un’altra con dentro la farina di granturco. Ungiamo quindi le mani poi prendiamo la pallina e la stendiamo fino a formare una sorta di pizza ma dalla forma particolare, ovvero quadrata, sul quale mettiamo l’olio e la farina di granturco, se possiamo con un pennello da cucina

questo può essere pubblicato entro oggi?
Il pane marocchino è buonissimo e facile da realizzare – Radio7

Iniziamo poi sollevando la parte destra dell’impasto che ripieghiamo verso l’interno coprendo la nostra miscela e facciamo la stessa cosa con la parte sinistra, poi pieghiamo anche in senso verticale, mettendo la prima sopra e poi quella inferiore, sempre continuando a cospargere di olio e farina.

Finiti questi passaggi facciamo la stessa cosa con il resto dell’impasto, quando sarà finito accendiamo la piastra, oppure una padella antiaderente sul quale avremmo messo pochissimo olio di semi, il nostro pane andrà cotto solamente per 3 minuti e fate attenzione a non bruciarlo!

Ecco che è pronto da mangiare è buonissimo e super leggero, leggendolo vi potreste spaventare per la sua realizzazione ma farlo è veramente molto semplice. Continuate a seguirci per scoprire sempre nuove ricette buonissime e particolari.