Insonnia? Come puoi evitarla | Il rimedio semplice

Scopriamo insieme come possiamo combattere l’insonnia che i questi giorni di festa può essere un problema molto presente, ma in modo non invasivo.

Ovviamente se dovesse diventare qualcosa di continuativo rivolgiamoci al nostro medico curante che ci sarà indicare la soluzione migliore per noi e capire anche cosa si nasconde dietro.

Insonnia? Come puoi evitarla | Il rimedio semplice
Insonnia? Come puoi evitarla- Radio7

Ma per episodi sporadici non ci perdiamo in troppe chiacchiere e scopriamo insieme che cosa possiamo fare per rimediare a questa problematica alquanto fastidiosa.

Insonnia? Come puoi evitarla | Il rimedio semplice

Il nostro corpo nelle ore del giorno passa diverse funzioni importantissime per il nostro benessere, e se dormiamo poco o male le conseguenze sono davvero molto importanti, quindi mangiare bene e fare il giusto movimento di aiutano ma anche il sonno è parte fondamentale.

Di norma, non dovremmo mai scendere sotto le 6 ore di sonno anche se la media ottimale sarebbe quella delle 7 ore, perchè se riposiamo male possiamo avere la pelle spenta, ma anche borse e occhiaie.

Durante il giorno poi possiamo essere molto irritabili, stanchi e svogliati ma soprattuto avere poche energie, dormire, serve al nostro cervello per fare pulizia e riorganizzarsi del tutto.

Stando poi alle varie voci sul web sembra che serva anche per rilasciare l’ormone GH che è importantissimo specialmente per la crescita dei bambini mentre negli adulti si ipotizza che influenzi il nostro equilibrio psicofisico. Una ridotta presenza di questo ormone può condizionare la massa muscolare.

Poche ore di sonno possono anche peggiorare i nostri problemi di pressione alta ed esporci maggiormente ad un rischio di infarto o ictus. Ma cosa ci può portare ad avere questi problemi?  Diciamo che l’aumento di peso non aiuta assolutamente.

Ecco quindi quali possono essere dei semplicissimi consigli che possiamo seguire, come evitare di fare cene troppo abbondanti, quindi mangiamo poca pasta o formaggi la sera, cerchiamo di ridurre le bevande come tè o caffè, non facciamo mai sport 3 ore prima di andare a letto.

Regoliamo bene la temperatura della nostra stanza, quindi ne troppo caldo ma nemmeno troppo fredda, evitiamo di guardare il cellulare un paio di ore prima o proprio nel letto, questo stimola il nostro cervello ad essere attivo.

Proviamo anche delle tecniche di rilassamento oppure mettiamo delle gocce di lavanda o prendiamoci una bella tisana alle erbe, per quanto riguarda invece l’assunzione della melatonina chiediamo il parere al nostro medico curante.

Insonnia? Come puoi evitarla | Il rimedio semplice
Rimedi semplici per provare a combattere l’insonnia- Radio7

Sarà puoi lui a decide se dobbiamo prenderla o a indicarci, in alcuni casi, dei centri per la polisonnografia che ci aiuta a capire la terapia più adatta per noi. Alcuni recenti studi poi, condotti dal professor Arnaldi dell’Università di Genova, hanno evidenziato che nella fase REM il corpo resta ferma anche se pensiamo che ci stiamo muovendo e questo avviene per i neuroni.

Mentre se ci muoviamo proprio, potremmo avere dei problemi neurologici, e questo potrebbe portare nel tempo allo sviluppo di malattia come il Parkinson, come possiamo leggere anche su proiezionidiborsa.

Quindi, mi raccomando, per qualsiasi dubbio o domanda rivolgetevi al vostro medico curante se la situazione non si risolve dopo poco. Continuate a seguirci per passare del tempo con noi e scoprire sempre nuove informazioni interessanti.