Famiglie attenzione | Arrivano le brutte notizie con il nuovo anno

Vediamo insieme che cosa sta per succedere per quanto riguarda il nuovo anno in modo particolare per le famiglie italiane. Si perchè non sembrano esserci buone notizie all’orizzonte.

Scopriamo meglio di che cosa si parlare e per quale motivo non sembra che l’anno nuovo porti buone notizie a tante famiglie, quindi cerchiamo di non perderci in chiacchiere ma di andare al sodo.

Famiglie attenzione | Arrivano le brutte notizie con il nuovo anno
Famiglie attenzione | Arrivano le brutte notizie con il nuovo anno- radio7

Cerchiamo di capire insieme se ci saranno nuovi aiuti oppure no, o comunque quello che ci attende con il nuovo anno.

Famiglie attenzione | Arrivano le brutte notizie con il nuovo anno

Ma di cosa stiamo parlando? Di una serie di aiuti che sembra giunti al termine e che nei prossimi mesi potremmo toccarne con mano gli effetti. Ovviamente non ci sono solo cattive notizie ma anche qualche novità interessante che il nuovo governo sta cercando di mettere in atto per contrastare la povertà.

Anche perchè i prossimi giorni saranno assolutamente molto impegnativi ed interessanti, il motivo? Deve essere approvata la Legge di Bilancio, e come sappiamo già con alcuni decreti, e nello specifico il Decreto Aiuti quater e poi con la Legge di Bilancio per il 2023, ha già apportato tante modifiche a quello che è attivo al momento.

Iniziamo dal bonus 110% che è stato declassato ed è passato al 90%, ma anche per i sussidi è cambiato qualcosa, come la revisione del Reddito di Cittadinanza che ha fatto discutere e lo sta facendo ancora.

Sembra poi che dal 2024 ci sarà la definitiva rottamazione per quanto riguarda il reddito di cittadinanza ma si sta lavorando ad un nuovo aiuto destinato solamente alle persone che non possono lavorare, per vari motivi.

Il Reddito di cittadinanza ha quindi pochi mesi di vita e poi sparirà dalla voce del governo, ma non è finita qui, c’è anche la revisione del Bonus Cultura da 500 euro per i ragazzi che compiono 18 anni. Si perchè non verrà più concesso a tutti ma solamente a chi ha un determinato ISEE, ma non è finita qui.

Si sta lavorando anche ad un bonus per chi prende il diploma con il massimo dei voti, ma ci sono anche altre belle notizie, ovvero ulteriori bonus per far si che le bollette della luce e del gas si abbassino nuovamente. Troveremo anche un innalzamento, per questi bonus dell’ISEE da 12.000 euro a 15.000.

Famiglie attenzione | Arrivano le brutte notizie con il nuovo anno
Aiuti tolti e quello che troveremo di nuovo per le famiglie – Radio7

Ma non sono finiti qui, perchè arrivando al bonus psicologo si alza la soglia, ovvero nell’anno che stiamo per vivere sarà di ben 1.500 euro, ovvero più del doppio degli attuali 600 euro, sempre con un ISEE da rispettare, ovvero quello di 50.000 euro.

La buona notizia arriva anche per un altro bonus che è stato molto sfruttato, ovvero quello dei mobili con la detrazione fiscale che passa dagli attuali 5.000 euro agli 8.000, quindi per alcuni versi l’anno non sarà dei migliori mentre per altri si.

Anche se sappiamo che il nuovo governo è al lavoro per trovare nuove soluzioni per aiutare un grande numero di persone che hanno bisogno di una mano in questo momento dove l’inflazione e la guerra hanno fatto alzare in modo vertiginoso i costi di qualsiasi cosa. Continuate a seguirci per essere sempre informati su quello che succede attorno a noi!