Termosifoni: fai massima attenzione a questi dettagli

Scopriamo insieme alcuni dettagli in particolare che ci possono aiutare per quanto riguarda il risparmio su i termosifoni. Come sappiamo bene tutti noi stiamo cercando un modo per risparmiare, in questo momento difficile per tutti.

Si perchè tutto aumenta e cercare di tenere calda la nostra abitazione senza dover spendere una fortuna sarebbe la soluzione giusta per tutti. Ecco quindi che veniamo in vostro soccorso con qualche piccolo trucco che possiamo usare con i termosifoni di casa.

Termosifoni: fai massima attenzione a questi dettagli
Termosifoni: fai massima attenzione a questi dettagli (fonte canva) Topday

Non ci perdiamo in troppe chiacchiere ed andiamo a scoprire di che cosa si tratta, siamo certi che poi ci ringrazierete quando arriverà la bolletta.

Termosifoni: fai massima attenzione a questi dettagli

Come sappiamo l’inverno è arrivato in tutta Italia e dal mese di novembre tutti noi accendiamo i termosifoni, chi per un tempo maggiore o chi per meno, ma abbiamo un po’ di preoccupazione per la bolletta che ci arriverà.

Perchè ovviamente riscaldare casa è molto importante e nel nostro bel paese il metodo usato maggiormente sono proprio i termosifoni, che siano a gas o alimentanti con il camino o la stufa.

Nel primo caso, ovviamente viene riscaldato da una caldaia, nel secondo o dalla legna o magari dal pellet. Ricordiamoci però di mantenere sempre in buona salute il nostro impianto perchè già quello ci fa risparmiare sul totale che andiamo a spendere.

Ricordiamoci di sfiatare i termosifoni, in questo moto uscirà tutta l’aria che si trova al loro interno, e si scalderanno in modo uniforme. Ricordiamoci anche di sfiatare la parte sotto dei termosifoni.

Se non siamo capaci di farlo o non ci sentiamo sicuri possiamo chiedere anche l’aiuto di una persona esperta, ma è molto facile, ci basterà mettere una bacinella sotto e girare un po’ la valvola laterale. In questo modo uscirà un po’ di aria dall’impianto. Ovviamente facciamolo su tutti i caloriferi.

Adesso possiamo accendere nuovamente i termosifoni e valutiamo se i nostri termosifoni scaldano in modo uniforme, cerchiamo di fare questa operazione una volta all’anno, in questo modo saranno sempre al meglio ed eviteremo di pagare troppo in bolletta.

Cerchiamo di regolare la temperatura per ogni singola stanza in base alle nostre esigenze in particolare, in modo da non sprecare i consumi. Se ci sono ambienti che proprio non usiamo possiamo anche chiuderli del tutto.

Termosifoni: fai massima attenzione a questi dettagli
Ecco come risparmiare con i termosifoni (Fonte canva) Topday

Ricordiamoci che la temperatura in casa deve essere di 21 gradi dove ci troviamo e nelle altre di circa 18 gradi. Ricordiamo poi di non occludere i nostri termosifoni con nulla davanti, quindi mobili, tende ed altri oggetti.

Le tende devono essere sempre non davanti ai caloriferi, chiudiamo anche le persiane se non le utilizziamo, in questo modo non sprechiamo nulla. Non mettiamo nemmeno i panni sopra per farli asciugare prima, cosa che facciamo in tantissimi, in questo modo ottimizziamo il tutto evitando di ridurre gli sprechi.

Continuate a seguirci per avere sempre nuove informazioni che ci possono aiutare per la nostra vita di tutti i giorni e che ci aiutano anche a risparmiare.