Dormi con il cellulare in carica vicino al letto? | Fai massima attenzione

Scopriamo insieme che cosa può succedere se dormiamo, come facciamo tutti, con il cellulare sul comodino, non è da sottovalutare. Confessiamolo è la normalità anche perchè lo usiamo come sveglia!

Ma noi oggi vi vogliamo ricordare di fare attenzione perchè non  è detto che una cosa diventata normale sia poi quella corretta da fare, quindi cerchiamo di capire i motivi e di ragionare insieme.

Dormi con il cellulare in carica vicino al letto? | Fai massima attenzione
Dormi con il cellulare in carica vicino al letto? (fonte canva) Radio7

Non ci perdiamo in chiacchiere ed andiamo a vedere che cosa si nasconde dietro a questa scelta che può sembrare anche molto banale.

Dormi con il cellulare in carica vicino al letto? | Fai massima attenzione

Il telefono sul nostro comodino non è solamente appoggiato ma molto spesso è in carica e questo, come evidenziano anche vari studi ci può causare dei problemi anche molto importanti, come l’insonnia oppure può destabilizzare il nostro metabolismo, ma come mai?

Cerchiamo di capire insieme le cause che ci sono dietro ad un semplice, se così possiamo definirlo, cellulare in carica vicino a noi. Sarebbe la scelta migliore da fare quella di mettere in carica il telefono in un’altra stanza in modo particolare se la presa della corrente è proprio vicinissima al nostro letto.

Il motivo? Il cellulare ha quella luce blu che influenza in modo assolutamente non positivo la produzione di melatonina del nostro organismo, che ha mille funzioni, perchè oltre ad essere un antiossidante naturale aiuta anche il corpo nella regolazione per bruciare alcuni tipi di grasso corporeo e a regolare il nostro sonno.

Ecco quindi che un problema con la sua regolazione può causare delle ripercussioni su di noi. Ma non solo, il nostro amato cellulare produce dei campi elettromagnetici, in media si parla di 2,3 milligauss (mG), ma quando è in carica sale a 3,4 mG.

Ovviamente se la distanza aumenta, come possiamo leggere anche su greenme il suo valore diminuisce, ecco perchè è consigliabile metterlo in un’altra stanza rispetto a dove siamo noi, ricordiamoci sempre che influiscono in modo negativo anche sul nostro metabolismo.

Ecco quindi che per riposare bene la nostra stanza dovrebbe essere completamente al buio con con bassa produzione di elettromagneticità, in questo modo evitiamo la nascita, o il peggioramento di malattie come, l’insonnia, il diabete e l’obesità.

Dormi con il cellulare in carica vicino al letto? | Fai massima attenzione
Fai massima attenzione, metti il cellulare in un’altra stanza (Fonte canva) Radio7

Stando sempre a quello che possiamo leggere sulle pagine di grennme, e quanto pubblicato sulla rivista  Polse One, confermano quanto appena detto, ovvero che il cellulare o qualsiasi dispositivo a luce blu può apparentemente peggiorare alcuni aspetti della nostra vita e darci un senso di sonnolenza al mattino incredibile, in modo particolare per gli adulti.

Quindi da adesso in poi facciamo massima attenzione a dove posizioniamo il nostro cellulare la sera prima di andare a dormire e se lo utilizziamo come sveglia torniamo a quelle piccoline sul comodino come facevano i nostri genitori che dite?

Continuate a seguirci per avere sempre nuove informazioni che ci possono aiutare nella vita di tutti i giorni e che ci permettono anche di vivere un pochino meglio, ma allo stesso tempo chiediamo per qualsiasi dubbio o domanda il parere al nostro medico curante!