Marco Baldini: la ludopatia era una copertura? | Svelato il suo segreto

Marco Baldini confessa, era tutta una copertura la ludopatia: ora ha svelato il suo vero segreto, davvero da non credere il duro periodo passato dal conduttore radiofonico.

Fiorentino classe ’59, Marco Baldini è un noto speaker radiofonico (oltre che personaggio televisivo e youtuber) arrivato al successo grazie alle sue collaborazioni con Fiorello; nell’ultimo anni, il conduttore è rimasto lontano dal mondo dello spettacolo, anche se gran parte del pubblico lo ricorda sicuramente con affetto.

marco baldini ludopatia
La confessione di Marco Baldini circa la sua situazione: il conduttore radiofonico si apre ai suoi fan  (foto: Web).

Di recente, in una particolare intervista, Baldini ha parlato del particolare momento vissuto in questi anni, spiegando come la presunta ludopatia da cui sembrava essere affetto fosse in realtà una “copertura” per nascondere il suo vero problema; il periodo per lui è stato davvero duro, ecco cosa ha detto.

Marco Baldini, smentita la presunta ludopatia

Questi ultimi anni sono stati davvero difficili per Marco Baldini, che ha “nascosto” dietro una presunta ludopatia dei problemi ben più gravi, che lo hanno portato a vivere dei momenti particolarmente drammatici. Il conduttore radiofonico ha deciso di raccontarsi in un’intervista (come riporta anche La Repubblica) al podcast di Casadei One More Time dove ha ripercorso la sua carriera dagli inizi raccontando anche appunto tutte le difficoltà avute; la confessione lascia tutti quanti senza parole ed offre una prospettiva totalmente inedita a questi ultimi anni vissuti proprio da Baldini.

La verità dietro la presunta ludopatia

Nel corso dell’intervista al podcast, Baldini ha raccontato la visione che aveva della radio agli inizi, quando credeva che per dimostrare il proprio valore bisognava guadagnare cifre importanti. “Quello è stato il mio primo, grande errore. All’epoca prendeva cinque milioni al mese” ha spiegato Baldini (sempre come si legge dalla fonte), continuando poi a raccontare degli ostacoli che si sono imbattuti sul suo cammino, compresi degli investimenti sbagliati che gli hanno portato parecchi guai. Infatti, come spiegato dal conduttore, ha iniziato a investire nel settore immobiliare, non sapendo però che le persone a cui si stava affidando riciclavano in realtà il denaro e finendo dunque vittima di una truffa; da qui la storia della presunta ludopatia per giustificare le uscite dal proprio conto.

marco baldini ludopatia
Il conduttore radiofonico si raconta al podcast One More Time di Luca Casadei, aprendosi completamente al pubblico: ha vissuto davvero un momento molto difficile, economico e non solo (foto: Web).

“L’unico modo per uscire indenne da questa situazione, era raccontare il vizio del gioco. Non sono mai stato un vizioso ne un giocatore compulsivo, o comunque non sono nato così” spiega Baldini a Luca Casadei, smentendo dunque la presunta ludopatia degli inizi di carriera. Baldini si è trovato a perdere molti soldi, così come a dover vivere delle situazioni non proprio piacevoli; alla fine però, è riuscito a rialzarsi e, di recente, ha iniziato anche nuovi progetti sia in tv che sul web. Il pubblico, intanto, aspetta novità su futuri altri programmi e spera di rivederlo prestissimo in coppia con Fiorello, col quale ha sicuramente avuto un successo dirompente.