Royal Family, la confessione shock di Harry: c’entrano Meghan e Carlo

Si intitola Spare il libro autobiografico del Principe Harry che uscirà il prossimo 10 Gennaio. Il testo racconta l’emozioni, ma anche il vissuto del secondogenito di re Carlo III provate subito dopo la morte della madre Lady Diana.

La Royal Family teme molto il racconto di Harry e secondo alcuni rumors avrebbe tentato di bloccare l’uscita del testo, che sarà tradotto in più lingue e disponibile in tutti i paesi del mondo. Il delegato di Penguin Random House Markus Dohle ha rivelato di essere grato al Principe Harry di aver condiviso le sue più intime emozioni legate alla morte della mamma: “Harry ha condiviso un viaggio personale straordinariamente toccante dal trauma alla guarigione.”

Carlo-Harry-Meghan-Radio 7

Principe Harry: “Per mio padre ero la ruota di scorta. Mi ha salvato Meghan”

Il duca di Sussex oggi vive a Los Angeles con la moglie Meghan Markle e i due figli. Ha scelto di rinunciare a tutti i titoli e privilegi legati alla corona inglese e ha accettato tutte le conseguenze di rito. La regina Elisabetta ha preso coscienza delle scelte del nipote, scelte che oggi il figlio Carlo, divenuto re solo da qualche mese, fronteggia in modo consapevole e razionale. Harry non ha mai nascosto di essersi sentito la ruota di scorta del fratello, e il padre non lo ha aiutato a rivalutare il suo ruolo.

Anche il rapporto con la cognata Kate e il fratello William era forzato, ha sempre percepito di essere di troppo: “Mentre la stampa ha sempre adorato l’idea che Harry, William e Kate Middleton fossero una squadra fanatica, Harry si è sempre sentito fuori posto” , ha dichiarato Nicholl a ET Canada, che ha anche aggiunto: “A volte l’ho persino sentito lamentarsi del fatto di considerarsi un terzo incomodo, come se fosse la terza persona durante un appuntamento degli altri due. Non si è mai integrato perfettamente.”

Principe Harry e Meghan tv
Harry-Meghan-Radio7-Intervista tv

Principe Harry: “Meghan mi ha salvato da William e Kate”

I neo duchi di Galles hanno cercato in tutti i modi di far sentite Harry a suo agio e parte della famiglia reale, ma il principe non è riuscito a trovare il suo posto fino a quando non ha incontrato Meghan. Grazie all’incontro con l’attrice di Suite Harry ha saputo distaccarsi da alcuni rigidi protocolli: “Meghan gli ha dato la sicurezza necessaria per liberarsi da William e Kate e per liberarsi da quel trio dinamico, che era a volte accogliente, ma in realtà non era proprio quello che lui desiderava”.

Oggi il duca di Sussex ha scelto di intraprendere una strada diversa rispetto a quella che gli era stata destinata. Ha rinunciato ai titoli, ma soprattutto ma soprattutto si è liberato dei condizionamenti dettati dall’etichetta di corte. Il distacco dalla Royal Family ha avuto alcune conseguenze tra cui quella di distaccarsi dal fratello con cui oggi ha rapporti molto tesi. A poco è valso il riavvicinamento causato dalla morte della Regina Elisabetta, Harry e William non sembrano intenzionati ad appianare le loro divergenze e lo stesso vale per le rispettive consorti che secondo i tabloid inglesi sarebbero oggi distanti, e non predisposte a ad avvicinarsi.