Bollette: arriva il bonus da €750, chiedilo subito e risparmia ora, finalmente aiuti forti

Come sappiamo la stangata sulle bollette sta davvero mettendo in difficoltà le famiglie italiane.

Insieme ai mutui le bollette sono veramente la più grande preoccupazione che è arrivata alle famiglie in questa durissima fase di inflazione.

ANSA

Infatti ormai l’inflazione segna un tremendo 12% e quindi è assolutamente naturale che le famiglie stiano avendo grosse difficoltà a far quadrare il loro bilancio.

Nuovi bonus di cui le famiglie hanno bisogno

L’inflazione infatti quando è così alta erode il potere di acquisto delle famiglie ma erode anche i risparmi delle famiglie stesse.

Pixabay: bonus bollette 750 euro

Proprio per questo i nuclei familiari italiani attualmente sono in un grandissimo allarme e non si sa come fare a pagare le bollette, ma anche a fare la spesa al supermercato o al discount. Proprio per questo il governo Meloni ha preparato dei bonus assolutamente innovativi che possono arrivare davvero ad aiutare le famiglie italiane. Innanzitutto c’è la conferma del bonus bolletta del governo Draghi. Il bonus bolletta viene confermato per l’anno prossimo ma dovrebbe essere anche ampliata la platea dei beneficiari.

Aiuti più forti che si sommano al bonus sociale

Infatti l’idea del governo è quella di estendere la soglia per il bonus sociale sulle bollette a tutte le famiglie con ISEE entro i 15 mila euro. Ma gli aiuti per quello che riguarda sulle bollette saranno molto ampi. Infatti si parla sia della possibilità di una rateizzazione delle bollette ma si parla anche della moratoria di sei mesi sul distacco delle utenze. Quindi per le famiglie ci sarà la possibilità di pagare le bollette a rate ma ci sarà anche la possibilità di evitare il distacco delle utenze anche quando non si riesca a pagare la luce o il gas. Ma oggi arrivano anche bonus assolutamente innovativi.

Gli aiuti in busta paga possono anche aumentare

Infatti a quanto pare il governo potrebbe erogare 150€ di bonus una tantum sulle bollette. Si tratterebbe sostanzialmente di riproporre il bonus €150 del governo Draghi già a dicembre o più probabilmente a gennaio. Oltre a questi 150 euro ci sono anche i €600 di bonus che si possono richiedere in busta paga. Infatti il datore di lavoro privato può erogare fino a 600 euro di bonus sulla busta paga proprio per aiutare i dipendente sulle tremende bollette di luce e gas. Ma è una notizia proprio delle ultime ore l’aumento della soglia da €600 a ben €3000 per quello che riguarda i bonus aziendali e di conseguenza il vantaggio per le famiglie può essere ancora più forte.