Bonus auto: sbrigati a richiedere i 7500€ e anche il bonus bollo, ricco risparmio

I bonus sull’automobile sicuramente sono molto interessanti per gli italiani perché in questa durissima situazione economica ogni occasione di risparmio è sicuramente preziosa.

Ma i bonus più interessanti sono certamente quelli sul bollo perché oggi per gli italiani anche pagare questa odiata tassa diventa particolarmente duro.

ANSA

Vediamo che cosa sta succedendo. Dal 2 novembre è possibile richiedere il bonus per l’acquisto di un’auto elettrica.

Il bonus sull’auto elettrica ma non solo

Questo bonus è molto particolare perché consente di avere fino a 7.500 euro se si acquista un’auto elettrica e si rottama un’auto vecchia.

Pixabay

Ma se non c’è la rottamazione della vecchia auto oppure se l’auto al posto di essere elettrica è semplicemente a basse emissioni il bonus può scendere anche a €3000. Si tratta di un bonus sicuramente interessante per gli italiani ma questo bonus ha anche notevoli problemi. Infatti l’auto elettrica che si può acquistare con questo bonus è necessariamente vincolata ad un limite di prezzo dei 35 mila euro.

Il problema della ricarica rapida

Purtroppo però le auto entro i 35 mila euro sono proprio quelle che non hanno la ricarica rapida e di conseguenza questo bonus va ad agevolare l’acquisto delle auto elettriche che gli italiani ritengono sicuramente meno appetibili. Ma oltre al bonus sull’auto elettrica c’è anche il bonus retrofit che eroga 3.500  euro quando si sostituisca il vecchio motore inquinante della propria auto con un motore elettrico. Il bonus retrofit è sicuramente uno dei bonus più particolari tra quelli messi in campo negli ultimi anni ma ultimamente se ne sta parlando di meno.

Il bonus sul bollo: il più prezioso per gli italiani e vale tanto

Sicuramente però l’agevolazione più utile per gli italiani è quella che spesso viene chiamata bonus bollo. Il bonus bollo non è altro che uno sconto del 20% sul bollo dell’automobile se si paga con domiciliazione sul conto corrente. Dunque più che trattarsi di un vero bonus è semplicemente un’occasione di risparmio molto interessante che tutti gli automobilisti hanno proprio se pagano il bollo dell’auto con la domiciliazione del conto corrente. Tra l’altro proprio pagando con la domiciliazione non si corre il rischio di dimenticare il pagamento del bollo e dunque si evita una sanzione che può essere facilmente evitata. Ma per risparmiare è anche molto importante confrontare le varie polizze auto sugli appositi siti per scoprire quella più economica e si può tagliare la spesa anche di tanto.