Dieta: ecco il dolce che bisogna mangiare per perdere peso

Non necessariamente la dieta deve comportare la rinuncia di tutti i dolci: esiste un ingrediente ottimo e particolarmente salutare.

Nel momento in cui decidiamo di seguire una dieta, spesso e volentieri si considera scontata l’eliminazione di ogni fonte di grasso e zuccheri. Questo comporta inevitabilmente una drastica diminuzione nell’assunzione dei dolci e dei cosiddetti junk food – principali responsabili del deficit calorico negativo.

Per dimagrire infatti è necessario consumare meno calorie di quante se ne consumano, in modo da consentire al nostro corpo di accedere alla riserva di grassi che possediamo nell’organismo.

Dolci, non bisogna rinunciare a tutto (Pexels)
Dolci, non bisogna rinunciare a tutto (Pexels)

A questo proposito, risulta fondamentale l’inserimento del movimento e dell’attività fisica nel processo di dimagrimento. E’ sufficiente godersi una rilassante passeggiata di circa un’ora per poter osservare e notare incredibili benefici nel giro di poche settimane.

Tuttavia, uno dei principali errori dei regimi dietetici risiede proprio nelle restrizioni eccessive. Sicuramente dovrete evitare di consumare il cosiddetto cibo spazzatura, ma potete ad ogni modo concedervi un particolare dolce giornaliero. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Dieta: esiste un dolce perfetto per dimagrire

Vi sembrerà assurdo associare la parola dolce alla difficile condizione di dieta, eppure esiste un ingrediente incredibilmente gustoso, ma al contempo benefico per l’organismo. Stiamo parlando di nientepopodimeno che del cioccolato – alimento ricco di antiossidanti, vitamine e sali minerali. Con questo ovviamente non facciamo riferimento al cioccolato al latte, bianco, gianduia e simili – bensì al cioccolato extra fondente (minimo 85% di cacao).

Cioccolato, la soluzione perfetta per dimagrire senza rinunce (Pexels)
Cioccolato, la soluzione perfetta per dimagrire senza rinunce (Pexels)

In questo caso, uno o due quadretti di cioccolato al giorno – non solo avranno il potere di nutrire la vostra anima – ma riusciranno addirittura a stimolare il metabolismo, favorendo così il dimagrimento. Per poter godere dei maggiori benefici, sarebbe meglio consumarlo la mattina a colazione; potete utilizzare il cacao amaro per arricchire il gusto del latte, oppure sbriciolare del cioccolato fondente nello yogurt e nel porridge.

Il cioccolato rappresenta la soluzione perfetta per poter affrontare i periodi di dieta molto più serenamente. Ricordatevi inoltre di concedervi un pasto di sgarro una o due volte a settimana, in modo da premiare la vostra mente per gli sforzi e per i risultati ottenuti.