Crostata light: solo 110 calorie, da copiare subito

Scopriamo insieme come realizzare una buonissima crostata ma che non ci faccia nemmeno ingrassare troppo e sia veloce!

La ricetta di oggi è molto speciale perchè parliamo di un dolce che mangiano praticamente tutti, ovvero la crostata, ma molto spesso pensiamo che sia piena di grassi e per questo motivo magari non la facciamo o ne mangiamo pochissima.

Crostata light: solo 110 calorie, da copiare subito
Crostata light: solo 110 calorie, da copiare subito (pixabay)

Noi oggi vi vogliamo svelare una versione davvero buona che vi lascerà senza parole e che soprattutto potrete concedervi anche un pezzettino in più, ovviamente non esageriamo, mi raccomando.

Crostata light: solo 110 calorie, da copiare subito

Il tutto sta nella preparazione della nostra base che non contiene burro, quindi molto leggera, poi noi abbiamo messo una buonissima marmellata di arancia, ottimo frutto di stagione, ma voi potete sostituirla con quella che preferite!

Ma non ci perdiamo in troppe chiacchiere e vediamo cosa ci occorre per realizzarla:

  • 200 grammi di semola rimacinata
  •  80 grammi di stevia oppure 160 di zucchero normale
  • 50 millilitri di olio di semi
  • 100 millilitri di acqua
  • bicarbonato quanto basta
  • marmellata di arance senza zuccheri aggiunti

Iniziamo quindi con la sua realizzazione prendendo un contenitore dove all’interno mettiamo la semola, la stevia, il bicarbonato e l’olio di semi, iniziamo quindi ad impastare con le mani.

Una volta che è tutto uniforme mettiamo anche l’acqua ma non tutta insieme, dobbiamo avere un panetto liscio, lavorandolo con le nostre mani, se ci sembra troppo morbido aggiungiamo poca farina.

Adesso possiamo trasferirci sul nostro piano di lavoro al quale avremmo messo sotto un po’ di farina e finiamo di impastare, poi, ricopriamo il tutto con la pellicola e mettiamo in frigorifero per 30 minuti.

Passato questo tempo prendiamo il nostro impasto e lo dividiamo in due parti uguali, poi iniziamo con il primo e facciamo la forma della nostra teglia tonda con un diametro di 18 cm circa.

Crostata light: solo 110 calorie, da copiare subito
Crostata light: solo 110 calorie, da copiare subito (pixabay)

Mi raccomando ricordiamoci di fare il bordo un po’ alto per contenere la nostra marmellata, poi bucherelliamo il fondo con una forchetta e adagiamo la nostra marmellata all’interno, adesso prendiamo l’altra metà dell’impasto e facciamo la chiusura, ovvero le losanghe da mettere sopra.

Una volta terminato il tutto possiamo infornare a forno già bello caldo per 30 minuti a 180 gradi, quando è pronta sforniamola e volendo possiamo anche aggiungere dello zucchero a velo sopra.

Siamo certi che andrà a ruba la vostra crostata light e che nessuno praticamente si accorgerà della mancanza del burro nella base!