Doccia: le cattivi abitudini che ti possono fare molto male

Doccia, le cattive abitudini che ti possono fare molto male: ecco cosa c’è da sapere per evitare problemi, fai tantissima attenzione.

Nella routine quotidiana rientra sicuramente farsi la doccia, un’attività comunissima che ormai facciamo quasi in automatico; rinfrescante o rilassante, la doccia può davvero rappresentare un momento di snodo tra le varie attività della giornata.

doccia cattive abitudini
Le abitudini da evitare assolutamente (foto: Pixabay).

Ci sono però delle cattive abitudini che forse abbiamo da tempo, ma che possono fare davvero molto male alla nostra salute; ecco cosa c’è da sapere per evitare di commettere questo errore.

Doccia, le cattivi abitudini che ti possono fare molto male: ecco i dettagli

Presi dalla fretta quotidiana, possiamo entrare in doccia senza fare attenzione ad un particolare che, però, va considerato; come sottolinea infatti il sito GreenMe, bisognerebbe evitare di fare la doccia indossando le lenti a contatto.

Questi particolari oggetti sono molto utili e ci permettono di regolare la nostra vista senza indossare degli occhiali in totale sicurezza (se scelte ovviamente insieme ad un ottico specializzato), ma se a contatto con l’acqua della doccia possono portarci ad  avere dei problemi.

Indossare le lenti sotto il getto della doccia può infatti portarci a contrarre la cheratite da Acanthamoeba, nel caso malauguratamente l’acqua di casa nostra fosse contaminata.

Per chi non la conoscesse, come riporta la fonte, la cheratite da Acanthamoeba è una condizione oculare molto dolorosa e grave che colpisce la cornea; è un organismo unicellulare che vive in fonti come l’acqua del rubinetto, sistemi fognari, suolo, piscine, vasche idromassaggio e le saune.

doccia cattive abitudini
Attenzione: meglio togliere le lenti a contatto prima di fare la doccia (foto: Pixabay).

L’Acanthamoeba non provoca solitamente disturbi, tranne quando entra a contatto con la cornea; è un’infezione comunque abbastanza rara ma che pare comune tra chi indossa le lenti a contatto.

I disturbi sono vari e portano a disabilità visiva  o perdita permanente della vista nelle situazioni più gravi; per questo è sempre consigliato per una totale sicurezza (nonostante la nostra acqua dovrebbe comunque essere “pulita”) togliere le lenti in doccia per eliminare anche il più piccolo rischio che alcuni batteri possano entrare negli occhi proprio attraverso l’acqua.