Stangata tariffa cellulare peggio delle bollette, ma se ti sbrighi col trucco puoi risparmiare

La terribile inflazione arriva anche sulle tariffe degli smartphone.

Ma ci sono anche tante occasioni di risparmio che non bisogna lasciarsi sfuggire.

Pixabay

Chi pensava che la terribile inflazione fosse un fenomeno assolutamente transitorio si sbagliava. All’inizio dell’anno molti pensavano che l’inflazione alta sarebbe stata un fenomeno di breve durata ma oggi ormai si è capito che non è così.

Stangata telefonia mobile peggio della bolletta

L’inflazione è arrivata all’11,9% e sta mettendo veramente in ginocchio le famiglie.

Pixabay

Un’infrazione all’11,9% significa che tutto aumenta di prezzo e se ne stanno accorgendo anche gli utenti degli smartphone. Infatti le tariffe degli smartphone hanno cominciato ad aumentare di prezzo ma le vere stangate arriveranno nei prossimi mesi. Secondo gli esperti sono proprio le compagnie telefoniche che stanno pagando una bolletta enorme di energia elettrica e quindi agiscono su due fronti. Da un lato alcune compagnie vogliono spegnere molti dei ripetitori di notte.

Le aziende di telefonia spendo troppo di energia elettrica

Infatti gli smartphone sono tenuti connessi tra loro grazie a delle antenne che però hanno un forte consumo energetico. Quindi la copertura di notte potrebbe diventare più bassa proprio per consentire alle aziende della telefonia di risparmiare. Ma le aziende della telefonia per poter stare dentro terribili costi energetici vogliono anche mettere in campo dei rincari che nei prossimi mesi potranno diventare anche molto forti. Quindi se le tariffe degli smartphone arriveranno a essere molto pesanti, la possibilità però di risparmiare non manca. Infatti gli esperti mettono in evidenza come la concorrenza nel mondo delle tariffe mobili sia sempre molto elevata.

Ecco come si può risparmiare davvero tanto

Andando su appositi siti si possono confrontare a colpo d’occhio tutte le varie tariffe disponibili sulla telefonia mobile. Infatti su questi siti che permettono di confrontare le tariffe basta impostare il numero di giga mensili di cui si ha bisogno o i vari servizi aggiuntivi che si desiderano per capire qual è la tariffa effettivamente più conveniente. Quindi se da un lato tendenzialmente le tariffe effettivamente aumenteranno, dall’altro confrontando le varie tariffe disponibili relativamente ai propri concreti i bisogni si può sempre risparmiare tanto. Tra l’altro oggi gli operatori virtuali arrivano a praticare offerte veramente convenienti. Magari si dovrà rinunciare a qualcosa in termini di velocità ma scegliendo l’operatore giusto si può risparmiare tanto.