Ana Markovic denuncia tutto: ecco il racconto!

Scopriamo insieme che cosa sta accadendo nelle ultime ore che ha lasciato senza parole tutto il Mondo del calcio.

Iniziamo dicendo che lei, Ana Maria Markovic  è una delle calciatrici maggiormente conosciute nel mondo ed ha solo 22 anni, gioca nella nazionale croata come attaccante ed ha un seguito enorme anche su Instragam.

Ana Markovic denuncia tutto: ecco il racconto!
Ana Markovic denuncia tutto: ecco il racconto!

E’ nata dalla mamma croata ma poi è arrivata in Svizzera da giovanissima, a soli 14 anni, esplodendo dello Zurigo, ha vinto anche due titoli nazionali consecutivi, nel 2018 e nel 2019.

Ana Markovic denuncia tutto: ecco il racconto!

Da quel momento la vediamo nella squadra Grasshopper, sempre di Zurigo ed ha deciso di rimanere ancora con loro anche per quest’anno, anche se ci sono altre squadre che la vogliono, ma lei stessa, in una recente intervista ha dichiarato:

“Rimanere in Svizzera per un altro anno è stato per me il giusto passo professionale… Non sono ancora pronta per andare all’estero…. Ho avuto offerte dai club della Super League femminile inglese e della Bundesliga. Sarei molto interessata ad andare in Inghilterra più avanti”.

Ma come mai ha deciso di fare una denuncia ben precisa? Ana è già finita su alcune copertine per la sua avvenenza fisica, al momento è concentrata, giustamente solo sulla sua prestanza fisica in campo.

E’ una delle prime che arriva e una delle ultime ad andare via, il milione di follower che la segue non contano molto su questo campo lavorativo e professionale, anche perchè non ha assolutamente piacere ad essere definita “la calciatrice più sexy al mondo”

Ana ha infatti dichiarato che ovviamente apprezza i complimenti ma essere definita sexy non lo trova corretto, anche perchè è qualcosa di particolare dove alcune persone si sono spacciate anche per manager ma lei sa perfettamente cosa vogliono da lei non avendola mai vista giocare.

Ha poi aggiunto che a lei interessa quello che dimostra sul campo, dove non c’entra il trucco ma lottare su ogni pallone, facendo anche un esempio, ovvero:

“… Quello che fa la differenza tra uomini e donne è, ad esempio, quando io mi mostro in bikini sui social o lo fa Erling Haaland in costume da bagno. Erling quasi certamente non riceve gli stessi commenti sessisti”

Ana Markovic denuncia tutto: ecco il racconto!
Ana Markovic denuncia tutto: ecco il racconto!

Ana è andata diritta al problema ed ha chiesto anche un aiuto da parte degli uomini, perchè tra donne si difendono ma anche loro potrebbero aiutarle, ha continuato dicendo che Neymar apprezza i suoi post e che spera di riuscire a convincerlo a sostenere il calcio femminile.

Anche perchè i calciatori maschi possono ottenere moltissimo con la loro cassa di risonanza che hanno sul mondo dei social! E voi cosa ne pensate dello sfogo della bella ma soprattutto bravissima Ana Markovic