Re Carlo lo fa per la prima volta in vita sua: gli inglesi non sono abituati

Per il nuovo reggente si tratta di una prima volta assoluta. Ecco a chi ha passato l’investitura Re Carlo III

Con l’arrivo del nuovo primo ministro britannico si apre un nuovo capitolo del governo inglese, guidato da Conservatori britannici. Rishi Sunak sarà il primo capo di governo inglese con origini indiane.

(Re Carlo investitura/Ansa)

Ma c’è anche un’altra prima volta: quella dell’investitura di Re Carlo III, che ha esordito proprio con il nuovo primo ministro.

Ecco la prima investitura  fatta da Re Carlo III

Si tratta di una duplice prima esperienza quella che in Gran Bretagna sta avvenendo in questi giorni. Rishi Sunak, infatti, sarà il primo premier britannico di origini indiane e Re Carlo ha esordito nella sua prima investitura.

“Sono appena stato a Buckingham Palace – ha dichiarato un felice Sunak – ho accettato l’invito del re a formare un governo”. Il neo primo ministro inglese ha infatti voluto spiegare le motivazioni per cui era con il re, evidenziando quelle che sono le attuali difficoltà del Paese, dettate soprattutto dalla crisi economica ed energetica che sta dilagando in tutta Europa.

C’è stata quindi una grandissima emozione, condivisa sia dal neo primo ministro che dal (neo) re del Regno Unito. Pochi giorni fa, Liz Truss aveva rassegnato le sue dimissioni proprio davanti al re, dopo solo appena 44 giorni di governo. I risultati delle sue recenti politiche sono stati infatti il crollo della sterlina e un evidente rischio di bancarotta per i fondi pensione.

(Re Carlo investitura)

Alla Truss è quindi succeduto Sunak, il quale si è recato a Buckingham Palace per incontrare re Carlo ed effettuare il giuramento di rito. Si tratta di un’investitura importante (in quanto è la prima volta per entrambe le figure in carica) ma soprattutto altamente curiosa. Secondo i dati disponibili, infatti, sarebbe la prima volta che un primo ministro inglese abbia un patrimonio maggiore di quello del Re. Il capo del governo, infatti, sarebbe diventato il più ricco della storia grazie al suo patrimonio di circa 800 milioni di sterline.

Dopo l’università, infatti, Rishi Sunak è diventato banchiere presso la Goldman Sachs e successivamente ha sposato la figlia di un miliardario indiano. Sarà proprio il pregiudizio “economico” che si ha su di lui la più grande sfida del neo primo ministro, il quale dovrà dimostrare di comprendere e sapere risolvere i problemi della classe media.