Stefano Tacconi: parla il figlio e rivela tutto

Stefano Tacconi, parla il figlio e rivela tutto: le parole di Andrea sulle condizioni di salute dell’ex-portiere di Calcio.

Le vecchie generazioni e i tifosi di lunga data ricorderanno sicuramente le prodezze in porta di Stefano Tacconi, che dopo gli esordi nella seconda metà degli anni ’70 (tra Spoleto, Pro Patria e Livorno) è arrivato a vestire la maglia della Juventus. In circa dieci anni in bianconero (tra l’83 e il ’92) ha raggiunto grandissimi traguardi e vinto diversi trofei, entrando nel cuore dei tifosi.

stefano tacconi figlio aggiornamenti salute
Gli aggiornamenti su Stefano Tacconi dal figlio (Foto: Instagram Andrea Tacconi).

Oggi, da più di vent’anni, Tacconi è ormai in pensione, nonostante i fan seguano ancora con interesse la sua vita; oggi a preoccupare sono le sue condizioni di salute e, in merito, sono arrivate ora le parole del figlio Andrea.

Stefano Tacconi, parla il figlio: gli aggiornamenti sulle sue condizioni

Dallo scorso aprile, purtroppo, Tacconi sta seguendo delle cure a seguito della rottura di un aneurisma; i fan, da mesi, sono molto preoccupati per le sue condizioni e non smettono di dimostrare affetto all’ex-portiere.

Per questo, il figlio Andrea, ha deciso di aggiornare tutti quanti sulle condizioni del padre tramite una serie di storie (come ricorda anche Leggo) sul suo profilo Instagram; in tanti infatti hanno scritto anche al figlio dell’ex-calciatore, che ha voluto rispondere in maniera collettiva parlando apertamente.

“Ci siamo assentati  perché è stato un periodo non facile dopo l’operazione che papà ha avuto” si legge nelle storie in bianco su uno sfondo nero. “Ci sono stati passi indietro nella sua condizione, ma ad oggi si sta riprendendo lentamente. Spero di darvi belle notizie più avanti” il resto del messaggio pubblicato da Andrea.

stefano tacconi figlio aggiornamenti salute
(Foto: Instagram Andrea Tacconi).

Quest’estate infatti, dopo un malore avuto in concomitanza con un evento benefico, Tacconi è stato di nuovo ricoverato; a quanto pare quindi, al momento l’ex-portiere è di nuovo in una fase di ripresa, che pare però debba essere costantemente monitorata.

Tutti i tifosi sperano che, presto, Andrea possa comunicare, magari proprio al fianco del papà, delle belle notizie; intanto, sono tutti schierati al fianco di Stefano in una delle sue partite più importanti.