Parrucchieri e barbieri: arriva la brutta 😨 notizia, era inevitabile

Parrucchieri e barbieri, arriva la brutta notizia quando ci vai: l’aggiornamento che in molti non volevano fosse attuato.

Proprio quando la pandemia scatenata dal Covid-19, che tanti settori ha messo in crisi e tante persone, purtroppo, ha fatto soffrire, sembrava essere finalmente finita, ecco che lo scoppio della guerra in Ucraina ha portato nuove sofferenze e una nuova crisi.

parrucchieri barbieri brutta notizia
Arriva la brutta notizia da parruccheri e barbieri? Ecco la situazione (foto: Pixabay).

A quanto pare, questo particolare momento difficile a livello economico si è fatto nuovamente sentire sulle attività commerciali, anche su parrucchieri e barbieri; arriva ora la brutta notizia per tutti i clienti.

Parrucchieri e barbieri, arriva la brutta notizia: previsti aumenti?

I prezzi del gas e dell’energia elettrica stanno salendo alle stelle e, oltre a pesare sulle tasche delle famiglie, stanno creando numerosi problemi a tantissime attività commerciali.

Tra i più colpiti pare ci siano proprio parrucchieri, barbieri e saloni di bellezza in generale; l’allarme è stato lanciato, come riporta il sito centrometeoitaliano.it, sia dall’onorevole Riccardo Zucconi sia dal vice presidente provinciale a Lucca di Cna Estetica, oltre che imprenditrice da anni del settore, da Annamaria Frigo.

Secondo quanto rivelato, queste attività commerciali sarebbero tra le più colpite per il caro energia di questi ultimi mesi; senza determinati macchinari (come phon, luci, solarium e via dicendo) non è possibile svolgere le attività lavorative, ma i costi dei consumi stanno diventando insostenibili per molti.

I saloni di bellezza sarebbero tra i più colpiti dall’attuale crisi energetica che stiamo attraversando (foto: Pixabay).

Durante la pandemia, i saloni più grandi (avendo più spazio a disposizione) potevano comunque cavarsela, ma ora sembra non ci sia modo di studiare una strategia che permetta di contrastare gli altissimi prezzi per l’energia; per questo, inevitabilmente, ci potrebbe essere un aumento dei prezzi per i clienti in queste determinate attività.

La speranza di molti commercianti resta comunque quella che, il nuovo Governo guidato da Giorgia Meloni, possa far fronte alla situazione aiutando le attività ed evitando che, per i costi altissimi dei consumi, non si debbano aumentare i prezzi per i clienti, con tutto ciò che ne conseguirebbe.