Raffreddore addio! I metodi per evitarlo senza fatica

Con l’arrivo dell’autunno soprattutto per i bambini ecco che si presenta quell’odiato raffreddore che difficilmente va via: ecco a voi qualche consiglio su come poterlo evitare

Con l’arrivo della stagione autunnale ma anche primaverile spesso capita che i bambini si ammalano di raffreddore. Purtroppo, gli sbalzi termici non aiutano e basta davvero poco per far si che si becchino l’influenza. Ma esiste un modo per evitarlo? Vediamo insieme quali sono i consigli degli esperti.

Raffreddore addio! I metodi per evitarlo senza fatica
Raffreddore addio! I metodi per evitarlo senza fatica

Raffreddore: causee e rimedi

C’è da dire che pur essendo un sintomo lieve dell’influenza seguendo dei giusti accorgimenti si può evitare di beccarsi il raffreddore. Molti credono che il freddo è la causa principale di questo malanno stagionale ma secondo i medici non è affatto così.

Il virus penetra dall’interno del naso e non a causa del freddo o dell’umidità ma da altri fattori. Ad esempio una delle cause che scatena il raffreddore può essere l’aria secca, in quanto questa limita la capacità della muscosa di riprodursi.

Un’altra causa principale che scatena la trasmissione di questo virus sono le mani. I bambini sopratutto quelli più piccoli tendono a toccare tutto e a mettersi le manine in bocca. Sulle mani si posano sempre germi e batteri motivo per cui è importante pulirle e disinfettarle.

raffreddore
raffreddore: sintomi e rimedi, a cosa fare attenzione

Quali sono i sintomi

Il raffreddore può presentarsi più volte durante l’anno e interessa sia i bambini che gli adulti. C’è da dire però che i soggetti maggiormente colpiti sono i più piccoli, perchè a stretto contatto con i loro coetani quotidianamente e più sensibili ai malanni.

Inoltre, anche i neonati sono molto predisposti a questo tipo di influenza soprattutto nelle prime sei settimane di vita a causa del loro sistema immunitario molto debole. Proprio come i bambini i più soggetti sono anche gli anziani. I sintomi più comuni sono tosse, raffreddore, dolore al petto mal di testa e anche febbre. In ogni caso è sempre consigliabile farsi visitare da uno specialista.

Per tutte le altre news continuate a seguirci sempre su radio 7