Gengive gonfie? Attenzione possono essere un campanello d’allarme per altre malattie

Non sottovalutare il problema delle gengive gonfie. Anche questo potrebbe essere un campanello d’allarme per altre malattie

Tra le malattie croniche più diffuse e d’impatto vi sono proprio quelle gengivali. Queste, infatti, riescono ad interessare circa il 30/50% della popolazione mondiale.

(Gengive gonfie)

Si tratta di un problema da non sottovalutare mai e in nessun caso, in quanto potrebbe essere un campanello d’allarme per altre malattie. Ecco, quindi, a cosa devi fare maggiormente attenzione quando hai le gengive gonfie.

Gengive gonfie. Ecco quando potrebbe essere un campanello d’allarme per le altre malattie

Nella maggior parte dei casi, quando avvertiamo il problema delle gengive gonfie avviene un’infiammazione della placca, a causa di un accumulo di batteri sui denti. Si tratta della causa scatenante, oltre ad essere una delle spiegazioni di molte patologie che hanno un legame con il gonfiore delle gengive.

Spesso, infatti, le gengive gonfie possono essere un vero e proprio campanello d’allarme per altre malattie. Tra queste vi è il diabete. Parodontite e diabete, infatti, possono essere due patologie strettamente legate tra loro. Sono molti gli studi secondo cui l’infiammazione delle gengive è un fattore che raddoppia il rischio di diabete.

(Gengive gonfie/Pixabay)

Secondo gli scienziati della Società Italiana di Parodontologia e Implantologia il diabete potrebbe addirittura “peggiorare la parodontite e l’infiammazione incrementare la glicemia”. Questo processo renderebbe la patologia del diabete ancora più difficile da tenere sotto controllo e trattare per la sua risoluzione.

Ma non solo diabete. Le gengive gonfie possono essere un campanello d’allarme anche per quanto riguarda il rischio di tumori. Le malattie delle gengive, infatti, possono avere una correlazione con le patologie tumorali, soprattutto di stomaco, pancreas ed esofago. Ad oggi la scienza non ha ben chiaro quale sia il meccanismo preciso di relazione, ma sotto la lente di ingrandimento vi è proprio il ruolo dell’infiammazione.

Molti pazienti che hanno dichiarato di avere frequentemente malattie delle gengive e gonfiore hanno purtroppo dimostrato di essere maggiormente sensibili a patologie come il cancro all’esofago, con un 52% di probabilità in più di sviluppare il cancro allo stomaco.

Le patologie legate alle gengive gonfie possono avere una correlazione e segnalare l’insorgere di malattie come demenza e Alzheimer. Sono molte le ricerche che hanno dimostrato associazioni tra parodontite e demenza. Chi soffre di malattie alle gengive croniche per dieci anni, infatti, ha un maggior rischio (circa il 70%) di sviluppare l’Alzheimer.