Re Carlo III mette tutto in vendita: come mai?

Scopriamo insieme che cosa sta accadendo con una particolare decisione che ha preso Re Carlo III da poco salito al trono.

Come sappiamo dopo la perdita che ha rattristito tutto il mondo della Regina Elisabetta, al trono è salito Carlo che aspettava da moltissimi anni questo incredibile onore, ma sta accadendo qualcosa di molto particolare.

Re Carlo III mette tutto in vendita: come mai?
Re Carlo III mette tutto in vendita: come mai?

Cerchiamo di capire meglio insieme il tutto, ovvero perchè ha messo in vendita delle cose? C’è un motivo preciso, rimarrete stupiti ne siamo certi, quindi non ci dilunghiamo troppo e scopriamo tutto.

Re Carlo III mette tutto in vendita: come mai?

Abbiamo capito che in tantissimi sento già la mancanza della Regina Elisabetta, com’è giusto che sia, dato che ha regnato in modo incredibile per moltissimi anni e tante persone hanno visto solamente lei come regina.

Si è sempre vociferato che aveva un carattere particolare ma di una cosa siamo assolutamente certi aveva la passione per gli animali, dai cani ai cavalli, insomma la natura per lei era molto importante.

Nelle scorse ore, come possiamo leggere anche sul Sunday Mail Re Carlo III, che dovrebbe essere incoronato il prossimo 6 maggio, ha deciso di vendere i 12 cavalli della scuderia reale che ha ereditato dalla mamma.

Il tempo in cui si dovrebbe svolgere l’asta è veramente poco, stiamo parlando di solamente un mese, e tra di loro c’è anche “Love Affairs” ovvero l’ultima a dare una grande soddisfazione alla Regina Elisabetta, andando a vincere due giorni prima della sua morte a GoodWood.

Re Carlo III mette tutto in vendita: come mai?
Re Carlo III mette tutto in vendita: come mai?

Il giornale ha poi indicato che in questa gara la Regina non aveva solamente questo cavallo, ma bensì 37 esemplari, in questo modo Carlo ne sta dando via un terzo, si vocifera che c’è moltissimo interesse da parte delle famiglie reali arabe e di vari sceicchi.

Sono interessati ovviamente al cavallo ma anche al collegamento che possono avere, in questo modo con la Regina, una fonte vicina alla famiglia reale ha poi rivelato che il numero dei cavalli verrà ridotto ma non la tradizione e le connessioni con l’industria dei cavalli.

Anche Carlo è un grande appassionato ma sta decidendo di cambiare alcune cose, com’è giusto che sia, dato che adesso è tutto in mano sua, e voi cosa ne pensate di questa scelta particolare? E’ fatta per risparmiare oppure per altre motivazioni che al momento non conosciamo?