Alfonso Signorini, il dramma della malattia: ne porta ancora i segni

Non tutti sanno il perché della cicatrice che Alfonso Signorini ha in testa. Ecco qual è il triste motivo di questo dettaglio

Alfonso Signorini è uno dei conduttori ed esperti di gossip più apprezzati e conosciuti nel nostro Paese. 57enne nato a Milano, è il direttore della famosa rivista “Chi”.

(Alfonso Signorini ecco perché ha una cicatrice/Mediaset)

Molti lo hanno soprannominato “il re del gossip” e oggi ha raggiunto ulteriore fama grazie alla sua attività di conduttore del Grande Fratello Vip. Tuttavia, non tutti hanno notato la cicatrice che il presentatore ha in testa. Sapete il perché? In questo articolo ti spieghiamo il motivo di questo triste dettaglio.

Ecco perché Alfonso Signorini ha una cicatrice in testa

Spesso l’attenzione dei telespettatori si concentra sulle parole e sulla fama dei personaggi televisivi. Ma ci sono dei casi in cui l’attenzione si posa anche su altri aspetti della vita privata di un personaggio pubblico, che possono sconvolgere chi ne viene a conoscenza. È il caso di Alfonso Signorini, famoso e apprezzatissimo conduttore televisivo, esperto di gossip e amato dal pubblico.

Sono moltissimi, infatti, ad aver notato un particolare piuttosto insolito riguardo il famoso direttore del giornale “Chi”. In questo articolo, dunque, volgiamo spiegarti perché Alfonso Signorini ha una cicatrice in testa. Ecco spiegato il motivo.

Nel 2011, Alfonso Signorini ha dovuto affrontare una terribile esperienza riguardo la sua salute. Dopo alcuni controlli a seguito di un malore, infatti, al conduttore gli era stata diagnosticata una leucemia, fortunatamente affrontata e superata dall’esperto di gossip. La cicatrice che ha intesta, quindi, è proprio uno dei segni della patologia che ha dovuto affrontare in quegli anni.

(Alfonso Signorini ecco perché ha una cicatrice/Ansa)

Tutto è partito dal 23 dicembre 2014. Dopo una puntata della trasmissione Kalispèra, Signorini, ha avvertito un malore che lo ha costretto a recarsi al pronto soccorso. Dopo alcuni controlli effettuati al San Raffaele di Milano, i medici diedero al personaggio televisivo una diagnosi terribile: leucemia mieloide.

Da quel momento, infatti, il conduttore ha deciso di intraprendere le cure per trattare la malattia, a cui è seguito un intervento chirurgico: è proprio questo il motivo della presenza di una cicatrice sulla testa del conduttore.

Sull’episodio è intervenuto lo stesso Signorini, il quale ha deciso di raccontare la brutta avventura e di aver capito che “il segreto della vita non è credere nel ‘per sempre’, ma credere nel ‘per ora’”.