Meteo: arriva ondata di gelo in Italia prima del previsto

Si va verso la fine di questo caldo anomalo. Si avvicina il gelo per l’inverno. Ecco cosa dice il meteo e perché dobbiamo prepararci

Il mese di ottobre è stato ed è tutt’ora caratterizzato da un clima piuttosto mite, con un caldo anomalo che ricorda la primavera. Nelle scorse settimane, infatti, la colonnina di mercurio ha fatto registrare temperature sopra la media stagionale, regalando a molti cittadini la possibilità di stare di più all’aperto.

(Meteo gelo in inverno/Unsplash)

Tuttavia, questa tendenza potrebbe cambiare presto. Ad aspettarci, infatti, ci potrebbero essere giornate più fresche con temperature più basso. Stiamo andando verso la fine di questo caldo anomalo e si avvicina il gelo per l’inverno. Ecco che cosa dice il meteo.

Meteo per l’Italia: si avvicina il gelo

Arrivano le nuove previsioni meteo per l’inverno 2023 in Italia. Secondo gli analisti dell’istituto Copernicus siamo vicini ad un cambio di passo della stagione. In pieno autunno, infatti, le settimane sono state segnate da temperature mediamente più alti e da un caldo che potrebbe essere definito tranquillamente anonimo. Ma il periodo di caldo potrebbe finire in fretta.

Nel comunicato degli esperti si legge che sarà possibile fornire le probabilità stagionali, indicando quanto questa potrebbe essere “più umida, più secca, più calda o più fredda, rispetto alla media di quel periodo dell’anno”. Dunque, è possibile fare una previsione più o meno accurata di quello che potrà essere la stagione in base all’influenza che determinati fattori hanno sull’atmosfera.

Grazie a questi modelli, come “El Niño, La Niña, l’Oscillazione del Nord Atlantico (NAO) e altri”, è possibile anticipare, in maniera però piuttosto approssimativa, quelle che saranno le tendenze atmosferiche per la stagione e per il prossimo futuro. Secondo gli esperti, infatti, si starebbe avvicinando nel medio periodo la prima ondata vera di gelo, sia in Italia che in Europa.

(Meteo: in arrivo il gelo/Unsplash)

Secondo i modelli, infatti, questa potrebbe arrivare in anticipo rispetto agli anni scorsi. Dunque, è previsto un crollo delle temperature già in prossimità del Natale. Inoltre, l’esperto Carlo Buontempo ha dichiarato che “Stiamo uscendo da una calda estate. Sappiamo che gli inverni stanno diventando più miti”.

Le previsioni, quindi, indicherebbero che ad attenderci sarà un inverno piuttosto mite, soprattutto rispetto agli scorsi anni. Tuttavia, non sono affatto esclusi periodi di gelo e freddo, come quello in arrivo nel periodo natalizio.