Numeri privati che ti chiamano? Così puoi conoscere la loro identità

Se spesso ti infastidiscono al telefono, sappi che c’è un modo per conoscere i numeri privati direttamente sul proprio smartphone

Spesso si parla dei fastidiosi call center che irrompono nella quotidianità di ognuno di noi e di come sia praticamente impossibile evitare delle loro chiamate. Tuttavia, ci sono altri problemi che hanno a che fare con le telefonate.

(Numeri privati/Pixabay)

Sono infatti quelle che ci vengono fatte da numeri sconosciuti che noi non riusciamo mai a vedere. Ma forse non sapevi che esiste un modo per conoscere i numeri privati direttamente sul proprio smartphone. Ecco come fare.

Ecco come conoscere i numeri privati che ti chiamano

Non esiste un metodo assolutamente univoco che ti permetterà di conoscere i numeri privati che ti chiamano. Sono molte, infatti le applicazioni o software che offrono questo tipo di servizio, in maniera più o meno equivalente, ma ti anticipiamo che c’è una certa varietà e possibilità di scelta. Eccone alcune.

Grazie alla tecnologia (e alla crescente necessità di milioni di utenti di non essere disturbati con telefonate anonime), in poco tempo si è assistito ad un continuo moltiplicarsi di servizi e applicazioni che permettono di conoscere i numeri privati che chiamano.

La prima è Truecaller, un servizio completamente online che dà la possibilità di conoscere e anche bloccare le telefonate fatte con un numero sconosciuto e giudicate indesiderate. Il servizio è fruibile anche tramite app e permette di utilizzare un database con gran parte dei numeri giudicati dagli utenti come proprietari di truffatori o call center.

(Numeri privati/Pixabay)

Un’altra applicazione semplicissima da usare e giudicata da numerosi utenti come molto utile è “Chi mi sta chiamando?” o “Should I Answer”. Si tratta di un’applicazione gratuita (Truecaller non lo è) che non richiede alcuna registrazione da parte dell’utente, così come la condivisione del proprio numero di telefono. Anche in questo caso è possibile fare affidamento su un database, ma meno ricco rispetto a Truecaller.

In ultimo ti consigliamo di utilizzare Dive3000. In questo caso parliamo di un efficientissimo servizio online che offre ai propri utenti la possibilità di utilizzare un elenco telefonico consultabile a pagamento. Per accedervi, oltre al pagamento, sarà necessario iscriversi e condividere il proprio numero di telefono.