Aglio e aceto insieme? Il tuo sistema immunitario ti ringrazierà!

Aglio e aceto insieme in questo? Il tuo sistema immunitario ti ringrazierà: ecco gli effetti benefici che ci possono dare.

Utilizzatissimi in cucina e non solo, l’aglio e l’aceto sono due ingredienti che non dovrebbero mai mancare in casa; sebbene l’odore possa risultare sgradevole, in vari soffritti o come condimenti sia l’aglio che l’aceto aggiungono quel tocco di sapore in più per rendere il piatto gustosissimo.

aglio aceto insieme
(foto: Pixabay).

Spesso, l’aceto è utilizzato anche per la pulizia, mentre l’aglio come repellente; insomma, sono davvero due alleati preziosi nella vita quotidiana. Messi insieme nella nostra dieta, possono portare anche numerosi benefici al nostro sistema immunitario: ecco perché.

Aglio e aceto insieme? Ecco i benefici

Stando a quanto riportato dal sito Humanitas, sia l’aglio che l’aceto possono avere diversi benefici, salvo quando la nostra situazione (illustrata da un consulto medico) ci obbliga a non poterli ingerire.

Ad esempio, l’aglio è una fonte di antiossidanti e di allicina, con proprietà antibatteriche, antivirali e antimicotiche; inoltre, l’allicina riduce la rigidità dei vasi sanguigni aiutando dune ad abbassare la pressione e a contribuire alla nostra salute cardiovascolare.

Quanto all’aceto di mele invece, rafforza col calcio il cuore e le difese immunitari, così come col potassio aiuta il funzionamento del cuore e dei muscoli; inoltre contiene altri minerali come fosforo, zolfo, ferro, magnesio. Fonte di pectina, ha effetti benefici sui vasi sanguigni e sulla regolazione del livello di colesterolo; i batteri buoni dell’aceto contribuiscono poi all’equilibrio della microflora intestinale, potenziandone le funzioni.

Viste le loro proprietà, potremmo anche decidere di consumarli insieme, come suggerito dal sito dididonna.it, realizzando un composto che può portarci tanti benefici.

aglio aceto insieme
(foto: Pixabay).

La preparazione è semplice: mettiamo a bollire in una pentola con mezzo bicchiere d’ acqua del vino (mezzo bicchiere di bianco), insieme a olio d’oliva, origano, sale, pepe e foglie d’alloro. Una volta portato a ebollizione il composto, aggiungiamo mezzo chilo d’aglio pelato e lasciamo cuocere per 3 minuti, lasciando poi raffreddare e aggiungendo l’aceto di mele (mezzo litro).

In questo modo avremo una bevanda benefica da riporre in vari vasetti e da consumare nei successivi cinque giorni; questo composto può tornarci davvero utile anche come condimento, arricchendo con gusto e proprietà benefiche i nostri piatti.