Ilary Blasi: ha speso una cifra folle per “spiare” Totti

Ilary Blasi e la cifra folle per “spiare” Francesco Totti: le nuove indiscrezioni arrivano direttamente dall’investigatore privato.

Il gossip di questa estate è stato sicuramente dominato dalla notizia bomba della rottura fra Ilary Blasi e Francesco Totti, coppia amatissima e diventata ormai da tantissimo tempo iconica.

ilary blasi spiare totti radio7 (1)
I nuovi dettagli su Ilary e non solo.

Tanti sono stati i rumors a riguardo, già a partire da quelle voci che annunciavano una crisi tra i due; al momento, la conduttrice Mediaset non ha ancora riferito pubblicamente la sua versione, mentre Totti ha spiegato in parte la sua versione in un’intervista a Il Corriere della Sera. Intanto, mentre i due cominciano il lungo percorso per il divorzio, pare siano arrivate nuove indiscrezioni da un investigatore privato.

Ilary Blasi e la cifra folle per “spiare” Francesco Totti: l’intervista dell’investigatore privato

A differenza dell’ex-marito Francesco Totti (che di recente è apparso sorridente sui social al fianco della sua nuova compagna, Noemi Bocchi) Ilary Blasi ha fino al momento deciso di restare in silenzio, nonostante in molti si aspettano una prossima intervista a Verissimo.

Chi ha parlato invece, in una recente intervista al settimanale Nuovo (come riportato dal sito Roma Corriere) è l‘investigatore privato che dice di essere stato assunto dalla Blasi proprio per indagare sull’ex-calciatore della Roma.

Ilary pare che sospettasse da tempo della nuova relazione di Totti, ma l’investigatore Denti la ha aiutata ad ottenere le prove definitive; stando alle sue parole (come riportato dalla fonte) la conduttrice de L’Isola dei Famosi avrebbe sborsato circa 75mila euro per ottenere i servizi di un investigatore molto famoso e cercato dai vip.

Pare infatti che lo stesso Denti abbia aiutato Alena Seredova ai tempi in cui la showgirl e modella ceca era in rottura con un altro grandissimo calciatore e campione del mondo come Totti, Gianluigi Buffon.

lary blasi cifra spiare totti radio7
I dettagli dell’investigatore assunto dalla Blasi (foto: Web).

Il prezzo, secondo quanto raccontato, sarebbe lievitato a causa della tecnologia utilizzata durante il servizio; solitamente infatti i suoi casi durano al massimo un mese, per una paga tra i 10mila e 15mila euro.

La Blasi comunque, di tutta risposta, ha categoricamente smentito quanto riportato nell’intervista dell’investigatore; l’avvocato della conduttrice ha inviato a Dagospia (come riporta anche il sito La Nostra TV) una lettera smentendo la notizia, rivelando come la sua assistita non abbia mai conferito nessun incarico al suddetto investigatore, né pagato quella cifra. Inoltre, l’avvocato aggiunge come l’investigatore sia già stato diffidato.