Adriano Celentano: Il molleggiato è un super ricco!

Adriano Celentano, sapevi che “Il molleggiato” è un super ricco!? Ecco i rumors sul patrimonio del celebre artista.

Adriano Celentano è uno di quei nomi che ha fatto la storia della musica italiana, lasciando un segno a tutto tondo nel mondo artistico del nostro paese; dagli anni ’60 ad oggi, sono tantissime le attività svolte, anche col suo “Clan Celentano”.

adriano celentano super ricco
Il presunto patrimonio di Adriano Celentano, uno degli artisti italiani più importanti (foto: YouTube).

Amatissimo dal pubblico e spesso al centro di polemiche, Celentano è una figura di spicco indiscussa ancora oggi, che suscita curiosità anche per i suoi guadagni. Sapete a quanto ammonta il patrimonio de “Il molleggiato”? Ecco i rumors a riguardo.

Adriano Celentano, i rumors sul suo patrimonio: davvero molto grande

La carriera di Adriano Celentano è lunga, al giorno d’oggi, più di sessant’anni; oltre ai progetti musicali è stato attivo nel mondo della televisione, del cinema e del teatro e, in questi ultimi anni, ha anche realizzato una serie animata col protagonista ispirato proprio a lui.

Vista l’attività, sono stati tanti i guadagni accumulati da “Il molleggiato”, sempre comunque reinvestiti con saggezza onde evitare sprechi e sperperamenti; insieme alla moglie Claudia Mori, come riportato dal sito thesocialpost.it, ha accumulato un grande patrimonio immobiliare, tra terreni e prefabbricati.

Per questo quindi, Celentano è uno tra i cantanti più ricchi nel nostro paese; il patrimonio de “il molleggiato” però è lontanissimo dall’essere solo materiale, considerando tutto ciò che ha creato nel mondo dell’arte.

adriano celentano super ricco
Patrimonio materiale e non solo de “Il molleggiato” (foto: YouTube).

Nel corso della sua lunghissima carriera artistica quel giovane ragazzo della Via Gluck ha pubblicato 49 album, vendendo in tutto il mondo la bellezza di 200 milioni di dischi; un risultato davvero incredibile, che va ad aggiungersi alle tante performance regalate come attore, nonché a quelle da regista, sceneggiatore, soggettista e doppiatore.

Nel suo curriculum artistico “il molleggiato” annovera anche la pubblicazione di tre libri, Il paradiso è un cavallo bianco che non suda mai (con Ludovica Ripa di Meana), Il re degli ignoranti e Rockpolitik (con Mariuccia Ciotta); arrivato a 84 anni, pare che Adriano non abbia nessuna intenzione di fermarsi.