Si è spento Enzo Garinei | Attore gentile e uomo brillante

Enzo Garinei si è spento all’età di 96 anni. L’attore romano ha fatto lavorato al fianco di grandissimi come Totò, Gassman e Rascel. Diretto dai registi come Mattioli, Monicelli e Mastrocinque sia cinema che a teatro.

Comico brillante, ha prestato la sua voce a tanti personaggi tra cui Stan Lauren e quel George Jefferson della famosa serie tv molto seguita a cavallo degli anni ’70 e ’80.

Enzo garinei

Chi era Vincenzo Garinei

Fratello del regista Pietro, Vincenzo Garinei era nato nel cuore della sua Roma in via delle Coppelle il 4 Maggio del 1926. Enzo è riconosciuto come uno dei più grandi caratteristi del panorama artistico italiano. Attore teatrale, televisivo e cinematografico ha affinato la sua arte presso il Cut, il centro universitario teatrale.

Dopo aver interpretato “per beneficenza” alcuni copioni scritti dal fratello Pietro, esordisce sul grande schermo in “Signorinella” e subito dopo, al fianco del grande Principe De Curtis in “Totò le Mokò”. “Totò è stato un grandissimo maestro, da lui ho imparato tutti i tempi comici” aveva raccontato recentemente.

Enzo Garinei non solo Cinema

In oltre 40 anni di attività ha recitato in più di 100 pellicole tutti “ruoli secondari di lusso”. In teatro poi lo ricordiamo in “Alleluja brava gente” della premiata ditta Garinei e Giovannini ed ancora in “Aggiugi un posto a tavola” e tanti tanti altri lavori.

Quanto alla televisione – afferma nella sua autobiografia – l’ho vista nascere, sono stato fra i suoi pionieri, mi è piaciuta subito”. I suoi primi lavori furono dei caroselli, accanto a Virna Lisi. Sul piccolo schermo lo ricordiamo con Jerry Scotti e Delia Scala in “Io e la mamma” ed anche in alcune comparse nella serie Rai di Don Matteo”.

photo web source

La sua bravura, non era solo nella naturale disinvoltura difronte sul set o davanti al pubblico ma anche nel saper “usare il suo aspetto”. Quel viso oblungo, le orecchie a sventola e quell’immancabile sorriso. Un uomo gioviale, elegante mai fuori posto, gentile sul lavoro e nella vita di tutti i giorni. Ciao Enzo ci mancherai.