Kim Basinger: la cosa peggiore non è stata l’Agorafobia | Confessione shock in Tv – Video

Kim Basinger l’esplosiva bionda di 9 settimane e mezzo è tornata a parlare in pubblico dopo silenzio lungo quasi 15 anni. L’attrice vicina ai 70 anni si è confessata nello show televisivo di Jada Pinkett Smith  Red Table Talk.

kim-basinger-ireland-baldwin_
frame da Red Table Talk

Un incubo iniziato in un esercizio commerciale dove stava acquistando degli alimenti bio nei pressi della sua abitazione.

“Avevo quasi finito di riempire il mio cestino – ha esordito l’attrice ai microfoni del programma televisivo – quando sono stata sopraffatta da una sensazione che mi ha tolto il respiro. Ho lasciato tutto e sono a malapena riuscita a tornare alla mia auto – ha proseguito la Basinger accompagnata in trasmissione dalla figlia Ireland Baldwin nata dal suo matrimonio con l’attore Alec Baldwin.

Kim Basinger: agorafobia, attacchi di panico e depressione

Una reazione causata dalla profonda depressione probabilmente dovuta tra l’altro dal divorzio con Baldwin ed alla conseguente battaglia legale scaturita per l’affidamento della figlia. “Non riuscivo a uscire di casa, non sopportavo l’idea che mi venissero a trovare per cena. Tutto mi rendeva nervosa” ha aggiunto la bella Kim descrivendo come, allo stato depressivo, si siano aggiunti attacchi di panico alternati a momenti di totale agorafobia .

Da quel momento sono passati mesi, anni di totale isolamento alla ricerca di una rinnovata tranquillità interiore. Così la Basinger ha lavorato su stessa per cercare di superare tutte quelle difficoltà che gli impedivano di stare tra le persone, di guidare, di avere una vita sociale.

La confessione di Ireland

A questo punto, la trasmissione prevede che anche l’accompagnatore venga intervistato. E così è stato anche per Ireland, che come da consuetudine è stata ascoltata da Willow Smith, figlia della conduttrice e di Will Smith.

La ragazza nata, come detto, dal matrimonio con Alec Baldwin il 23 ottobre del 1995, ha raccontato che anche lei ha sofferto molto per la separazione dei genitori avvenuta nel 2002. Ireland è una modella ed ha confessato di essere caduta in depressione come la madre. Una rivelazione inattesa, dolorosa da un lato ma fondamentale per la guarigione di Kim e della stessa Ireland. “Vedere mia figlia soffrire è stata la cosa peggiore. Ma sono orgogliosa di come mi ha aiutata a uscire dal tunnel”.

La clip della trasmissione