Manchester City / Real Madrid: Guardiola e il fattore Benzema – Video

Una partita che ci ha riconciliato con il calcio piena di giocate tecniche individuali e di squadra di cui vi offriamo i momenti salienti.

Manchester City Real Madrid 4-3 il fattore Benzema

Il tabellino dei Marcatori: 2′ De Bruyne (C), 11′ Jesus (C), 33′ Benzema (R), 53′ Foden (C), 55′ Vinicius (R), 74′ B. Silva (C), 82′ Benzema (R).

Manchester City – Real Madrid è stata la prima delle quattro partite che designeranno le due contendenti finali all’ambita Champion League. Un match straordinario per chi l’ha vissuto da semplice amante del calcio, da infarto per i tifosi delle due compagini.

4-3 il risultato finale per i ragazzi di Guardiola che avevano iniziato in maniera spumeggiate andando subito sul 2-0 grazie ad un difesa dei galacticos non proprio all’altezza. Ma questo Real Madrid ci ha già dimostrato in altre occasioni che non molla mai e trascinato dal solito Karim Benzema autore di una doppietta ha comunque messo una pezza a quella che poteva essere una vera disfatta totale.

Il Video con gli Highlights

Le parole di Guardiola

“Una grande partita, tra due squadre con molta qualità e personalità. Il risultato è quello che è. Secondo la mia esperienza, per vincere questa competizione devi superare le situazioni che il calcio ti propone e non puoi aspettare. Il risultato avrebbe potuto essere migliore, ma questo è giocare con il Real Madrid. e noi abbiamo giocato molto bene.

Qualche rammarico per le occasioni sprecate?

Abbiamo sbagliato molto, ma abbiamo anche creato molto. Dovremo fare ancora di più. Sono molto orgoglioso e incredibilmente felice. Tutti ci hanno visto contro una squadra molto esperta e abbiamo fatto di tutto per vincere, con e senza palla”.

Le parole di Ancelotti

Abbiamo iniziato molto male, siamo stati troppo morbidi. Abbiamo concesso due gol e da quel momento in poi abbiamo mostrato quello che abbiamo dimostrato negli ultimi tempi, una grande capacità di reagire. Siamo stati in gioco fino alla fine, abbiamo combattuto”.

Quale sarà la chiave per il ritorno?

Dobbiamo difendere meglio. Abbiamo fatto bene con la palla, abbiamo creato molte occasioni ma abbiamo perso. È una sconfitta che ci tiene ancora vivi ma è una sconfitta. Per la gara di ritorno al Bernabeu, sarà fondamentale difendere meglio. Sappiamo di avere la qualità per creare problemi”.

Cosa dice ai tifosi?

“Il Bernabeu deve essere pronto, lotteremo per un’altra notte magica“.

lo stadio santiago Bernabeu di Madrid
photo web source

Tutto è rimandato al match di ritorno tra sette giorni. Ci aspetta un’altra serata di calcio, quello vero. E stasera, non dimentichiamolo, giocano Liverpool e Villareal. Buona Champions a tutti.